green cosmetics. beauty tips. more

Challenge Accepted #2: Nabla Velvetline in Bombay Black VS Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil in Perversion

11 marzo 2015
Oggi sono di ritorno con una nuova sfida tutta incentrata sul make up. Andrò infatti a confrontare due matite per occhi apparentemente diverse ma in realtà molto simili: la Velvetline in Bombay Black di Nabla e la 24/7 Glide-On Eye Pencil in Perversion di Urban Decay.



Vi chiederete "che ci azzeccano queste due matite?". Entrambe matite nere, certo, però una è di una fascia di prezzo decisamente più alta dell'altra, l'altra strizza l'occhio al buon INCI (anche se, ci tengo a precisare, non è comunque immacolato e tantomeno ecobio), e così via. Entrambe vengono però pubblicizzate per essere a lunga durata ed adatte alla rima interna dell'occhio ed è proprio questo il motivo per cui le ho acquistate. La sfida di oggi sarà quindi incentrata su questa loro caratteristica, visto che io non le utilizzo per sfumare o come base per altri ombretto.



Modo d'uso

La 24/7 la utilizzo da parecchio tempo, tanto che è finita già nei MostPlayed, mentre la Bombay Black è un acquisto più recente, ma risalente comunque a Dicembre, per cui posso dire che di entrambe ne ho fatto un uso decisamente intensivo (tenendo anche conto che uso la matita nera nella rima interna tutti i giorni). Per confrontarle meglio e direttamente ho fatto comunque qualche prova (6 giorni in tutto) mettendo in un occhio la matita Urban Decay e nell'altro quella Nabla, al mattino prima di andare al lavoro. Ho ovviamente invertito anche gli occhi truccati con una o con l'altra matita per essere sicura che il risultato non fosse influenzato da una possibile maggiore lacrimazione di uno dei due occhi.



La Sfida




Nabla Bombay Black Urban Decay 24/7 in Perversion
durezza della mina morbida morbida
bruciore no no
colore nero "vellutato" nero pieno ed intenso
texture opaca vellutata opaca
facilità nel temperare difficile fare la punta difficile fare la punta
nella rima interna dopo 2h presente presente
nella rima interna dopo 4h leggermente sbiadita leggermente sbiadita
nella rima interna dopo 10h no presente non omogenea
alla base delle ciglia dopo 10h presente presente
sbavatura sotto l'occhio alone grigio poco ampio alone grigio scuro abbastanza ampio
sfumabilità poco sfumabile facilmente sfumabile
colore da sfumata nero nero più intenso
prezzo 7,50€ (1,2 g) 19€ (1,2 g)







And the winner is... 

La Bombay Black di Nabla!! ヽ( ★ω★)ノ
Ho fatto fatica a decretare la vincitrice, devo ammetterlo, in quanto le performance e le caratteristiche sono decisamente simili. Se la 24/7 vince sul fronte colore, la Bombay Black la batte in quanto a sbavatura visibilmente minore mentre entrambe garantiscono la tenuta per almeno qualche ora. La 24/7 resiste di più, certo, ma c'è da dire che dopo parecchie ore è comunque da ritoccare. C'è una cosa però che mi ha fatto propendere per la Bombay Black: il prezzo! Perchè, ragazze, questa bella matitina di Nabla costa decisamente meno della sua rivale. E non sto parlado di qualche euro, ma meno della metà. Questo la rende un'ottima sostituta low cost della più famosa matita di Urban Decay, senza però perdere in qualità.


Bene, spero che anche questa "sfida" vi sia piaciuta! Se ne aveste altre in mente fatemelo sapere nei commenti che se possibile cercherò di accontentarvi. (*⌒∇⌒*)

23 commenti on "Challenge Accepted #2: Nabla Velvetline in Bombay Black VS Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil in Perversion"
  1. Non ho mai provato la UD per avallare il tuo confronto, ma posso dirti che la bombay black la adoro anche io *_____* è superba, soprattutto nella rima superiore e in quella inferiore esternaXD dentro dura poco ma glielo perdono :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, nelle rime esterne dura tantissimo, in quella interna meno però devo dire che se la cava comunque bene ;-)

      Elimina
  2. Assieme al Kajal di Collistar sono le tre matite nere con cui mi sono trovata meglio in assoluto e forse quest'ultimo vince perché più facilmente temperabile. La matita Nabla mi piace tantissimo ma mi bastano due passate nelle rime interne e la punta si consuma, per il resto è fantastica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmm... Non conosco il kajal di Collistar, se però mi dici pure che è più facile da temperare devo per forza provarla :D

      Elimina
  3. Io credo di avere trovato la mia matita nera del cuore nella Bombay Black, dura tantissimo anche sui miei occhi lacrimosi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! La prima volta che l'ho messa non pensavo proprio durasse così tanto, mi ha proprio stupito e infatti ora è la mia preferita :)

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. magari una volta provo quella di nabla, mi incuriosisce assai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prova, te la consiglio proprio ;-)

      Elimina
  6. Adoro queste sfide, solo mi spiace leggere che entrambe si temperano male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, oltretutto ogni volta che le tempero mi sporco tutte le dita! Eheheh! Più che altro è che hanno la molto morbida per cui la punta è difficile da fare, almeno per me, tanto che non arrivo mai a fare la punta perfetta :/

      Elimina
  7. Che belle queste sfide fatte così chiare e precise! Interessante! ^_^

    RispondiElimina
  8. Mi hai fatto pensare alla matita che sto usando al momento, anche nella rima interna, la longlasting nera di Essence. Nella rima interna nel mio caso non arriva a un'ora, mi dà un pò fastidio quando la metto e dopo poco si spatacca sotto le ciglia inferiori, senza tuttavia creare aloni. Mi sa che la cambierò, sì sì :/ (tra l'altro non sapevo che Nabla avesse sganciato una matita nera).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Mi sa che devi cambiare matita allora :D
      Di Nabla sto apprezzando molto anche la magic pencil, che invece è di quelle "color carne" ;)

      Elimina
  9. di Nabla ho la golden haze ed è l'ammmmmore, ma anche perversion mi piace da morire. Le trovo entrambe molto valide.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La golden haze non l'ho, sarà forse che il grigio e gli sbrilluccichini non fanno per me, ma son sicura che la qualità è ottima visto che mi piace un sacco anche la magic pencil di nabla :)

      Elimina
  10. La bombay black è in wishlist dal lancio del brand, e non mi spiego come mai non sia ancora finita nella mia trousse!
    Bella questa idea della battaglia, sono curiosa di leggere futuri episodi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la bramavo dal lancio, ma avendo sempre una matita nera in casa non l'ho mai presa. Meno male che poi un giorno mi sono decisa! :)

      Elimina
  11. Io AMO questa tua rubrica.
    Personalmente non ho sentito parlare abbastanza della Bombay Black di Nabla, ma tra la tua challenge ed il nome del prodotto in sé credo proprio che la infilerò nel carrello al prossimo ordine ;D
    Tanto tutte le scuse sono buone se non si era capito >_>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ne ho lette lodi in ogni dove, finché ho ceduto, eheheh!
      Comunque non è una scusa, tu" hai bisogno" di questa matita, e di tutte le altre cose che metterai nel prossimo carrello virtuale, ahahahh! XD

      Elimina
  12. Che bella rubrica! Prima o poi prenderò anche io la Bombay Black assolutamente. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Te la consiglio proprio ;)

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature