green cosmetics. beauty tips. more

I like TAG: chi sono i miei preferiti

29 marzo 2015
Ciao ragazze, oggi post tag! (^・ω・^ )
Sono infatti stata taggata da Lauele per partecipare a questo tag creato da La Rubrica di Lu Channel.
Giusto un inciso, ho indietrissimo un sacco di tag da recuperare, e mi dispiace molto, ma non me ne sono dimenticata, anzi, li sto pian piano mettendo giù tutti. Per chi è stata così carina da taggarmi, abbiate pazienza, arriveranno.

Ma passiamo al post. Lo scopo di questo tag è rispondere a 7 semplici domande, per lo più sui preferiti di vario genere.

 

1) Quale è il tuo profumo preferito?

Qui la maggior parte delle persone inorridirà, ma a me non piacciono i profumi, intesi come le classiche boccette di vetro e dalle pubblicità incomprensibili [fateci caso, se non vi è chiaro il senso di uno spot, probabilmente è di un profumo o un'auto]. Non ne ho mai trovato uno che mi piaccia e ogni volta che entro in profumeria esco col mal di testa [Sephora non fa eccezione, ma resisto per ovvi motivi...]. Mi piacciono invece profumazioni naturali, fiorite o fruttate che siano, ma con un chiaro richiamo a qualcosa di reale e vero. Va da sè, quindi, che in casa ho un'unica boccetta di profumo, presa tra l'altro per errore perché pensavo fosse un antizanzare [sì, avete letto bene! Della serie facciamoci abbindolare dalle commesse come fossimo bambini davanti a medicine travestite da caramelle...] e perché al mio naso non so dire di no. Il profumo in questione è l'eau de toilette di Yves Rocher al monoi, dal profumo sublime che mi catapulta immediatamente in un'isola polinesiana circondata da fiori dai magnifici colori. Da buon antizanzare quale non è, l'ho usato per un'estate intera, dopodiché l'ho abbandonato, tanto che è ancora praticamente tutto pieno. Lo uso solo occasionalmente e prettamente d'estate, quando mi ricordo di averlo.

2) Qual'è il tuo libro preferito?

Anche con i libri ho un rapporto strano. Non mi piace leggere, nè ho molto tempo di farlo. Se devo leggere mi guardo qualche articolo scientifico o gironzolo sui vari blog. Quando però una certa storia mi colpisce, allora è finita, lascio la mia vita in balia della corrente e dedico ogni minuti libero che ho a leggerne ogni riga finché il libro non è finito e la mia voglia di sapere la fine viene appagata [un po' come faccio con le serie tv...]. L'ultimo libro con cui è capitato il misfatto è La Straniera di Diana Gabaldon. Dopo aver visto la serie tv Outlander [grazie LadyMija per avermelo fatto scoprire!], ho cominciato a leggere i libri da cui ne era tratta e ho divorato letteralmente il primo libro di questa saga infinita. Andando avanti con i mille mila volumi diventa un po' pesantuccio, tanto che mi sono arenata ormai all' xesimo volume, ma il primo mi è rimasto nel cuore.

3) Qual è il tuo smalto preferito?

Mi sono accorta che di smalti non vi parlo mai, ma vedrò di rimediare presto. Non ho un colore assolutamente preferito, vado molto in base al momento e all'occasione, però c'è uno smalto che metto sempre quando sono indecisa e non voglio lasciare le unghie al naturale. Sto parlando di Milky di Mi-Ny. Smalto che inizialmente snobbavo, mi sono ritrovata ad usarlo più spesso di quanto credessi. È discreto e adatto ad ogni occasione e dà quel tocco di curato alle mani che solo gli smalti di questo tipo sanno dare.

4) Qual è il tuo rossetto preferito?

Anche con i rossetti vado molto a periodi, se poco tempo fa avrei detto con sicurezza Sakura Moci di Neve Cosmetics, ultimamente sono sono in fissa con le pastello labbra, sempre di Neve, prediligendo però colori più primaverili. Dovendone scegliere solo uno la mia scelta ricade su Amore, dal colore fresco, che sta bene su ogni trucco e non impegnativo. Non escludo però che se dovessi rispondere di nuovo a questa domanda tra un mese ne sceglierei un altro.

5) Qual è la tua palette preferita?

In questo caso non ho dubbi: Naked Basics di Urban Decay. Prima palette "seria" che ho acquistato, continua ad essere la mia preferita. È perfetta per ogni tipo di make up e mi rivolgo sempre a lei quando non so come truccarmi, garantendo sempre un buon risultato adatto ad ogni occasione. Se esistesse sarei probabilmente la prima promotrice della campagna "più Naked Basics per tutte!"

6) Dove preferisci acquistare, in negozio oppure online?

Online tutta la vita! Non sopporto avere troppa gente intorno, figurati in negozio con anche le commesse che ogni due per tre ti chiedono se vuoi provare questo, e che mi starebbe bene quello... no no no, farei una statua a chi ha creato gli acquisti via rete! Va da se che certe cose vanno viste dal vivo, tipo fondotinta e company, però a parte questi rari casi acquisto sempre online.

7) Esci mai senza fondotinta?

Un tempo mettevo solo il correttore e via, mentre da qualche mese a questa parte almeno la BB cream la metto sempre. Ora che è in arrivo l'estate passerò a qualcosa di più leggero, tipo il Flat Perfection di Neve Cosmetics, ma pur sempre fondotinta è.



È questo è quanto, ringrazio ancora Lauele per il tag e taggo a mia volta le carissime Veronique Biologique e Alice Brutti.Perfetti.Speciali.

A voialtre invece rivolgo una domanda: un tipo di post di questo tipo potrebbe interessarvi di tanto in tanto? Magari non solo con i preferiti cosmetici, giusto per divagare un po'? Pensavo a qualcosa sullo stile di questo de La favola russa. A me questo tipo di post piace sempre leggerlo, però ecco, vorrei capire se potrebbe interessare anche a voi... (#⌒∇⌒#)ゞ
18 commenti on "I like TAG: chi sono i miei preferiti"
  1. Eccomi! Grazie ancora per il tag :*
    Quel profumo al Monoi sembra davvero buonissimo *_* Se mi capita di trovarlo devo assolutamente sniffarlo! Comunque concordo assolutamente per quanto riguarda lo shopping online, e non solo per i cosmetici! Io acquisto online anche quasi sempre i vestiti ormai, basta sapere taglie e misure :D
    Comunque a me piacerebbe molto leggere i post tipo quello di La Favola Russa, li trovo davvero interessanti e un'ottima opportunità per chiacchierare anche di altro di tanto in tanto, che è sempre bello! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, ormai online compro tutto pure io, escluso i pantaloni, ma per il resto ho bandito i centri commerciali!
      Attendo i tuoi preferiti allora ;-)

      Elimina
  2. Che carino questo Tag!!! anche a me molti profumi provocano mal di teste,infatti per lo più prediligo fragranze molto delicate ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono l'unica a cui viene mal di testa! Credevo di essere atipica visto che sono circondata da persone che mettono litri di profumo, ahahahah!

      Elimina
  3. Bello questo tag! Io con i libri sono esattamente come te, sará che sono davvero curiosa e quando un libro mi prende vorrei riuscire a leggerlo tutto d'un fiato! Purtroppo a volte non riesco per mancanza di tempo, mentre altre volte finisco per fare le ore piccole e dormire pochissimo! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La curiosità ci costerà cara prima o poi, ahahah! Sicuramente mi è costata parecchie ore di sono, tra serie tv e certi libri poi.. XD

      Elimina
  4. Vista la tua considerazione dei profumi, forse potresti trovare piacevoli quelli botanici di Olfattiva :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmm... Non li conosco... me li segno! Grazie! :-)

      Elimina
  5. Io mi trovo d'accordissimo sui profumi, non me ne piace quasi nessuno e se mi lascio abbindolare dal mio olfatto è perché lo trovo fiorito o fruttato, mentre le profumazioni troppo complesse barra sensuali non mi piacciono proprio, le trovo pesanti e stucchevoli su di me. L'eau de toilette al Monoi di YR avrà sicuramente lo stesso profumo del mio olio sbrilluccicoso al Monoi, sempre di YR. Oltre ad essere buonissimo è anche tanto estivo, un mix perfetto :Q__
    Tag molto caruccio, vedrò di farlo anche io una volta rientrata a casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Me la rido sempre quando qualcuno chiama "sensuale" un profumo... Sensuale di che?! Ahahahha!
      Ero indecisissima se taggarti o no, ma ho già in serbo un altro tag per te e non volevo sommergerti (ihihihi)! Per cui, ritieniti pure taggata "honoris causa"! ^3^

      Elimina
  6. Carinissimo questo tag. In passato anche io avevo problemi con i profumi, mi provocavano da subito mal di testa, soprattutto alcuni molto famosi e (ab)usati. Adesso invece ce ne sono alcuni che mi piacciono molto, anche se in primavera ed estate continuo a preferire le acque profumate.
    La saga della Gabaldon mi ispira, ma mi frena la sua lunghezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lungo è lungo, però ormai mi ci sono affezionata e, anche se con mooooolta calma, vado avanti nella lettura ^.^

      Elimina
  7. Sto seguendo outlander con la programmazione italiana e mi ha preso tantissimo! Se mi dici che i libri sono molto più belli corro a prenderli!! *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, il primo libro è bellissimo, davvero, ti cattura. Purtroppo andando avanti ci sono alti e bassi, se il secondo è un po' troppo lento, il terzo riprende è così via... Va molto a volume. Io, ovviamente, l'ho cominciato perché volevo sapere come finiva la serie, una pausa così lunga come quella che hanno previsto non si può sopportare senza un aiutino, Ahahah!

      Elimina
  8. Quel profumo *_* anche io lo adoro!
    Comunque a me questo genere di post piace un sacco, quindi per quanto mi riguarda postane quanti ne vuoi ^_^

    RispondiElimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature