green cosmetics. beauty tips. more

review #26 Detergente delicato al tè bianco Alkemilla

22 luglio 2015
Ciao ragazze! Finalmente ritorno con una recensione! ヾ(〃^∇^)ノ♪
Era da parecchio che non ne facevo una, ma vedrò di rimettermi in riga come si deve!
Questa volta ciarlo di un prodotto multiuso che potrebbe essere un fedele alleato dei nostri imminenti viaggi. Di cosa starò parlando se non del Detergente Delicato di Alkemilla?! Per la precisione di quello al tè bianco.




Dal sito Alkemilla

Tè bianco dalle proprietà purificanti, rinfrescanti e lenitive. Rispetta il pH fisiologico e deterge delicatamente.
Consigli d’uso: per l’igiene quotidiana, distribuire in minima quantità e risciacquare.

Descrizione

Il detergente ha una consistenza liquida ma non troppo, abbastanza viscosa, e un bel colore giallo, che più giallo non si può. La profumazione si sente, ma non è invadente; sinceramente non riesco a descriverla o a darle una definizione [e giuro che me lo sono sniffato per bene!], certamente non sa di tè. Esiste in tre versioni: al Tè Bianco [ma va?!], al Bamboo e all'Aloe Vera e l'unica che ho provato fino ad ora è la prima.
La confezione è una bella bottigliozza di plastica da 500 mL con il classico erogatore che hanno quasi tutti i saponi per le mani. Caratteristica molto utile è la possibilità di ruotare il dispenser fino a bloccarlo in modo che se si schiaccia accidentalmente la pompetta non fuoriesce il prodotto.
È vegano, non testato su animali, certificato ICEA e testato per presenza di nickel, cobalto e cromo (<0.0001%). Questo l'INCI:

Aqua [Water], Cocamidopropyl hydroxysultaine, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Sodium chloride, Glycerin, Avena sativa (Oat) bran extract (*), Calendula officinalis flower extract (*), Camelia sinensis leaf extract (*), Centaurea cyanus flower extract (*), Achillea millefolium extract (*), Sorbitol, Sodium sunflowerseedamphoacetate, Parfum [Fragrance], Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Lactic acid. *da agricoltura biologica


Leggendo attentamente l'INCI potete notare, dopo 3 tensioattivi, la presenza, in ordine, di estratto di crusca d'avena, idratante e lenitivo, ma in genere usato per aumentare la tollerabilità cutanea dei prodotti detergenti, estratto di calendula, che ormai sanno anche i muri essere lenitivo, estratto di camelia (che io ho appena scoperto essere la pianta da cui si ottiene il tè!) dalle molteplici proprietà essendo dermopurificante e astringente, nonchè antiossidante e anti-age (che però in un detergente queste ultime potrebbero non essere rilevanti), estratto di fiordaliso, idratante e lenitivo,  e estratto di achillea, antiinfiammatorio e astringente. Insomma un bell'INCI che punta proprio alla delicatezza, come dice il nome del prodotto stesso. Non sono presenti ovviamente parabeni, siliconi, petrolati e così via. Il PAO è di 6 mesi. 



Cosa ne penso

Utilizzo questo detergente per tre usi principali: come detergente da usare con il clarisonic, come detergente intimo e per pulire la coppetta mestruale. Occasionalmente l'ho utilizzato anche per le mani e per il corpo ma non è prassi. 
Uno dei lati positivi di questo detergente è che fa molta schiuma, soprattutto se associato al clarisonic, dando proprio l'impressione di pulire ben benino. Inoltre, nonostante pulisca bene, non è comunque aggressivo ma rimane molto delicato. Questo lo noto soprattutto quando una volta lavato il viso non me lo sento tirare come capita invece con saponette o altri detergenti. C'è però un ma, un grosso MA: se vi capita negli occhi brucia da morire, niente che non si possa risolvere con la classica sciacquata d'acqua, però, ecco, se non bruciasse sarebbe meglio.
Come ho scritto prima lo utilizzo anche come detergente intimo, supportando quindi il fatto che lo trovo molto delicato. Anche in questa veste si comporta benissimo, non irrita e ha una profumazione gradevole, che non tutti i detergenti intimi dal buon INCI hanno (essendo spesso "erbosi" o troppo intensi). Inoltre, ha una consistenza tale che si sciacqua via facilmente, il che permette di non sprecare troppa acqua.
Sempre in ambito intimo utilizzo questo detergente anche per pulire la coppetta mestruale, e anche in questo caso è ottimo, lava bene senza lasciare residui.

Il packaging è sicuramente molto comodo e adatto allo scopo, gli erogatori di questo tipo sono i miei preferiti quando si parla di saponi liquidi. L'unico neo, da quesi punto di vista, è forse il volume, 500mL sono veramente parecchi. Lo capisco per il fatto che lo si può usare praticamente per tutto e confezioni da 100 o 200 mL finirebbero in pochissimo tempo, però troverei utili anche versioni più "piccole", più maneggevoli e meno ingombranti, magari in previsione di viaggi in cui i prodotti dai molteplici usi sono sempre più che benaccetti. Voi penserete "Reddie ma puoi sempre travasarlo!", avete ragione, però sapete che qui la pigrizia è di casa!

Riassumendo, lo trovo un ottimo prodotto multiuso, adatto sia alle imminenti vacanze ma anche come prodotto da casa. Io lo utilizzo principalmente per:
  • pulizia del viso accoppiato alle clarisonic 
  • detergente intimo
  • pulizia della coppetta mestruale
Ma si presta anche ad essere usato come detergente per le mani e per il corpo.
Il prezzo poi è "irrisorio" se pensiamo alla quantità di prodotto (7,90€ per 500mL) e a quanto dura. Fate conto che l'ho già riacquistato, anche se non più nella versione al tè bianco, ma in quello al bamboo, che, leggendo qua e là, non dovrebbe bruciare gli occhi [spero!].

Dove trovarlo

Lo potete trovare facilmente nelle bioprofumerie o nei negozi on-line che trattano Alkemilla. Io ho acquistato la versione al tè bianco da Ecoarmonie, mentre quella al bamboo (che mi deve ancora arrivare) da Cuccioli d'Uomo. Il prezzo, come vi ho già scritto, è di 7,90€ per 500 mL.


E voi che mi dite? L'avete provato in una delle tre profumazioni disponibili? Lo utilizzate in qualche altro modo? Fatemi sapere mi raccomando!  ʚ♡⃛ɞ(ू•ᴗ•ू❁)
19 commenti on "review #26 Detergente delicato al tè bianco Alkemilla"
  1. Questo detergente l'ha provato una mia amica e si è trovata molto bene ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto molto, spero che anche quello al bamboo sia altrettanto buono :D

      Elimina
  2. Questi detergenti mi incuriosiscono da tanto e prima o poi ne acquisterò uno! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me in generale i prodotti multiuso incuriosiscono sempre, questo poi è proprio buono, per cui non posso che consigliartelo ^.^

      Elimina
  3. L'ho usato con super soddisfazione in formato campioncino come struccante e detergente viso.. ottimo! un profumino delicatissimo e svolge il lavoro perfettamente in men che non si dica **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, è proprio ottimo. Non ne ho mai visti in formato campioncino però, ma la trovo un'ottima idea per scegliere anche la profumazione :D

      Elimina
  4. Stessa cosa per il latte detergente de I Provenzali alla rosa mosqueta: delicaterrimo e morbidissimo, ma se ti finisce negli occhi sei muerta. Però questo è uno dei pochi detergenti che continua a strizzarmi l'occhio da lontano. <:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma te lo strizza perché brucia, ahahah! ;D
      A parte gli scherzi, è comodissimo, se ti capita prendilo *3*

      Elimina
  5. è un prodotto che adoro, e che continuo a ricomprare con soddisfazione ^_^

    RispondiElimina
  6. Io ho provato un sample del Dolce Bagnetto e mi è piaciuto molto: schiuma abbastanza e non me l'aspettavo! Delicatissimo, come immagino anche questo. Anche a me tè bianco e bamboo chiamano a gran voce, probabilmente come te comprerei per prima il tè bianco *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me i nomi come tè e bamboo mi fregano sempre, fanno tanto Giappone e non riesco a resister loro XD

      Elimina
  7. Io al momento ho provato solo quello di Biofficina ma vorrei provare anche questo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, sarei molto curiosa di fare un confronto tra quello Biofficina e quello Alkemilla, anche se credo siano molto molto simili ;-)

      Elimina
  8. Mi ha incuriosita questo prodotto! Forse è il momento di provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A distanza di tempo posso dirti che quello al bamboo mi piace forse di più ^.^

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature