green cosmetics. beauty tips. more

review #27: Olio Solido Detergente Viso Il Calderone di Gaia

6 settembre 2015
Macciao! ヽ(*⌒∇⌒*)ノ
Oggi ritorno con una recensione parlandovi di un prodotto che mi hai fatto compagnia con il suo inebriante profumo tutte le mattine per buona parte dell'estate: l'Olio Solido Detergente Viso de Il Calderone di Gaia.



Da il calderonedigaia.it

Un Olio Solido che si trasforma in latte per detergere in modo delicato la pelle del viso e donarle il nutrimento di cui ha bisogno... alla mattina, per regalare alla pelle morbidezza e setosità per tutta la giornata, o alla sera, per togliere i residuidi trucco e preparare la pelle per la notte. Aromi dolci di panna, vaniglia e caramello inebriano tutti i sensi...difficile resistere alla tentazione di mangiarlo!


Caratteristiche

Come buona parte dei prodotti di questo brand anche il detergente appare come un panetto da 90g cilindrico abbastanza palliduccio, quasi bianco, contenuto in una carinissima scatola di latta con tappo a vite. Sull'etichetta troviamo l'inconfondibile calderone. Ne esistono diverse profumazioni: lavanda, cocco e vaniglia, atmosfere d'oriente, monoi e vaniglia, agrumi, cuor di mandorla e caramella mou. Io l'ho nell'ultima dell'elenco e posso confermare che il profumo è proprio quello delle tipiche caramelle nocciola morbide che, tra le altre cose, mi piacciono tantissimo.
L'INCI è il seguente:
theobroma cacao seed butter*, butyrospermum parkii butter, stearic acid**, cocos nucifera oil, cetearyl olivate, sodium lauryl sulfate, sorbitan olivate, parfum, tocopherol.
*da agricoltura biologica
**non è verde perchè non riesco a risalire se di origine vegetale o animale, nel caso lo sappiate fatemi un fischio!
 
La lista degli ingredienti è molto semplice: un bel mix ricco di burri/olii (ai primi posti troviamo il burro di cacao, di karitè e l'olio di cocco) e emulsionanti (cetearyl olivate, sodium lauryl sulfate, sorbitan olivate), con l'onnipresente tocoferolo che male non fa. Per cui direi che il nome rispecchia esattamente la composizione. Vi avviso anche che gli INCI cambiano in base alla profumazione, ma grosso modo rimangono abbastanza simili a questo.




Cosa ne penso

Appena uscito mi ha subito incuriosito, ma lo pensavo un po' troppo pesante per la mia pelle mista. Leggendo poi qualche recensione, in primis quella di MissHaul, mi sono decisa ad acquistarlo scegliendo, come lei, proprio la profumazione a caramella mou (nonostante, come ormai sapranno anche i muri, adori la profumazione cocco e vaniglia). Da quando l'ho acquistato l'ho utilizzato (e lo utilizzo tuttora) tutte le mattine insieme alla Konjac Sponge: bagno la spugna e passo il lato piatto sul panetto di detergente in modo da creare una cremina bella liscia che poi applico sul viso, dopodiché sciacquo con acqua. Anche per a far andar via l'eccesso di detergente dalla konjac è sufficiente un normalissimo getto d'acqua. E' possibile comunque usarlo anche senza spugna passando direttamente il panetto sul viso o sfregandolo nelle le mani.
La pelle, così facendo, è nell'immediato bella liscia, anche grazie all'aiuto della spugna, ma soprattutto morbida e idratata, che non tira, tanto che non ho mai sentito il bisogno di passare dopo la crema idratante (almeno in estate), se non il Siero Purificante di Biofficina Toscana, ma quello lo passo sempre e comunque. Altro punto a suo favore è che non brucia gli occhi, mi è infatti capitato più volte di passarlo sul viso e dover aprire gli occhi per un qualunque motivo e non ho mai dovuto imprecare in arabo perchè bruciasse.
La profumazione è buonissima, ma forse è inutile specificarlo visto che stiamo parlando di un brand che ha fatto di profumazioni deliziose e goduriose il suo segno distintivo. Ricorda perfettamente le caramelle mou tanto che ogni volta che apro il barattolo mi viene l'acquolina, ma nonostante si faccia notare prepotentemente non permane sul viso. 
Con il tempo ho potuto notare che la pelle è più luminosa e, cosa importantissima, non ha fatto aumentare le imperfezioni, anzi ho come l'impressione che un pochino aiuti a ridurle, anche se non lo chiamerei sicuramente un prodotto purificante. Credo, più che altro, che non essendo aggressivo e garantendo comunque una minima idratazione non vada ad affaticare ulteriormente la pelle già provata, almeno nel mio caso, da altri prodotti purificanti e astringenti e, anzi, le dia un po' di sollievo.
 
Dopo oltre due mesi di utilizzo mi avanza ancora circa un quarto di prodotto e, nonostante stia in un ambiente umidi come il bagno, ha ancora tutte le sue caratteristiche profumose inalterate, non ha cambiato nè colore nè consistenza. L'unica cosa che ho notato, ma questo fin dall'inizio, è che ogni tanto si formano come delle goccioline, più o meno grandi, sulla superficie del panetto. Non è comunque mai stato un problema, anzi, credo sia normale date proprio la sua composizione e ricchezza di olii. Per la cronaca il PAO è di 12 mesi.
 
Il packaging, come quello di altri prodotti, mi piace parecchio proprio perché è di un'estrema semplicità ma allo stesso tempo comodo e dal sapore un po' retrò. Da brava blogger ho fatto pure volontariamente (seh, come no...) una prova di caduta e ha ben resistito, si è formato solo un piccolo solco che non si nota più di tanto.

Concludendo, trovo che sia un'ottima alternativa ai classici detergenti liquidi, soprattutto per chi cerca un prodotto che non secchi troppo, e adatto a ogni tipo di pelle. Lo trovo perfetto per l'estate proprio perché lasciando la pelle morbida e idratata non è necessario mettere successivamente una crema, cosa che con il caldo cerco di evitare il più possibile, se non un siero leggero leggero. Va da sè che se avete la pelle particolarmente secca forse non sarà sufficiente (è pur sempre un detergente) e una crema dovrete comunque metterla, ma magari più leggera. Non avendolo provato in autunno/inverno non posso ancora dire nulla, ma sono confidente che si comporterà bene anche con temperature più basse proprio per la sua anima burrosa. 
Infine, Ii fatto che sia solido lo rende un ottimo candidato per viaggi in aereo e non.
Insomma, ammetto che non sono riuscita a trovare lati negativi e in genere io cerco di trovare sempre il pelo nell'uovo...


Dove trovarlo

I prodotti de Il Calderone di Gaia li potete trovare direttamente sul sito dell'azienda (qui), dove appunto ho acquistato questo, o in diversi e-store quali Il Giardino di Arianna, Cuccioli d'Uomo, Rosa della Natura, ecc ecc ecc. Il prezzo è di 10,50€ per un bel panetto da 90g.

 
 
E voi l'avete già provato? Magari anche in altre profumazioni? Vi ispira?
(◍•ᴗ•◍)♡ ✧*。
10 commenti on "review #27: Olio Solido Detergente Viso Il Calderone di Gaia"
  1. Da provare questo autunno inverno magari! Me lo segno :) Temo un po' il burro di cacao in viso però

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non ha dato problemi, alla fine lo sciacqui via subito, e male che vada lo usi per la doccia ;D

      Elimina
  2. L'ho segnato nei prodotti da provare, mi interessa moltissimo *_*

    RispondiElimina
  3. Assolutamente d'accordo su tutta la linea con la tua recensione! La profumazione Caramella Mou VABBE', la adoro tantissimo. Il detergente viso io ce l'ho nella profumazione agrumi, e sebbene io non sia una gran fan delle profumazioni agrumate, a tale scopo questo mi piace molto perchè sa di "pulito", quindi ottimo per un detergente viso!
    Anch'io all'inizio come te temevo nel caso potesse essere troppo per una pelle mista, invece non ingrassa minimamente la pelle, anzi, lava benissimo :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo dubbi che la pensassi come me XD
      Sai che pensavo che avessi caramella mou anche per il detergente? Buono a sapersi che anche le altre profumazioni vanno una meraviglia ;)

      Elimina
  4. L'idea mi piace molto ma non so come reagirebbe la mia pelle, di solito al massimo uso un detergente il gel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provarlo, io lo trovo molto delicato. Ogni tanto ordinando dal sito direttamente mandano qualche minisize, sarebbe un'ottima occasione per provarlo ;D

      Elimina
  5. ho cominciato a usarlo da pochi giorni e sto rileggendo qualche recensione per vedere se mi trovo con le mie prime impressioni... che sono buone!
    spero che nel tempo rimangano tali e quindi simili alle tue :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho apprezzato dal primo all'ultimo giorno di utilizzo, spero sarà così anche per te! ;)

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature