green cosmetics. beauty tips. more

finiti #10

11 dicembre 2016
"Ciao a tutti, sono Reddie"
"Ciao Reddie"
"Grazie per avermi accettato in questo gruppo di sostegno per accumulatori seriali."

Probabilmente è così che dovrebbe intitolarsi questa rubrica sui prodotti finiti "sepolti in casa, - prodotti finiti edition". No perché qui il numero dei barattolini che sto producendo comincia ad essere un po' imbarazzante. Sono infatti passati pochi mesi (3 per l'esattezza) che già ho una lista di prodotti terminati infinita! Mettetevi comode, è meglio, qui c'è parecchio di cui parlare.


Viso

Crema Viso Antiage - Delidea. Questa è una di quelle creme di cui non si sente spesso parlare nonostante sia a mio avviso un buon prodotto, un po' come l'intero brand devo dire. L'ho utilizzata l'inverno scorso e terminata giusto qualche giorno fa. L'ho trovata nutriente al punto giusto, dalla profumazione delicata e di facile assorbimento. Non l'ho utilizzata ovviamente durante il periodo estivo mentre in primavera e inizio autunno ho preferito usarla solo la sera essendo abbastanza nutriente, troppo per una pelle mista come la mia che maltollera prodotti sul viso durante le stagioni calde. Una volta però riscese le temperature ho ripreso ad utilizzarla con piacere anche la mattina. E' di facile reperibilità, per cui se avete bisogno di una crema idratante un po' corposetta, ma non troppo, la trovate anche da Oviesse e Tigotà. Non l'ho ricomprata per questo inverno perché sono rimasta molto colpita da un campioncino della crema giorno Naturaequa e ho preferito acquistare quella, ma non escludo che potrei ricomprarla.

Siero Idratante Contorno Occhi all'Eufrasia - Maternatura. Contorno occhi acquistato circa un anno fa grazie ad un'offerta sul sito Dalani. È molto leggero per cui è adatto alla mattina in quanto si asciuga molto facilmente e si stende molto bene, non è però così idratante come speravo, per il mio contorno occhi molto secco non è abbastanza neanche di giorno. In compenso, l'ho riscoperto utilizzandolo in estate come crema viso e devo dire che l'ho preferito in queste vesti. Per chi non ha particolari esigenze comunque lo consiglio anche come contorno occhi, io non credo lo riacquisterò.

Contorno Occhi Eye Care - Martina Gebhardt. Ecco, questo è un contorno occhi come si deve! È diventato il mio contorno occhi preferito di sempre per la sera avendo un elevatissimo potere nutriente, che è quello di cui ho bisogno. Non è adatto per il giorno proprio perché è molto grasso e ci mette parecchio ad asciugare, ma messo la sera prima di andare a dormire garantisce un contorno occhi ben idratato la mattina successiva. La differenza si sente eccome. Inoltre ne serve veramente poco per cui dura anche parecchio tempo. Lo riacquisterò sicuramente, il problema è che non è facilissimo da reperire non essendo presente in molti e-store da cui mi rifornisco di solito.

Maschera Viso Green Tea - Etude House. Questa è una delle millemila maschere viso che ho acquistato quando sono stata in Giappone la scorsa primavera (click per il post dedicato!). È una di quelle maschere di carta imbevuta di varie sostanze per lo più idratanti che mi piace utilizzare prima di una giornata particolare perché dà alla pelle proprio un bell'aspetto idratato, luminoso e morbido. Quando l'ho acquistata non sono stata a badare troppo all'INCI, infatti non è proprio l'ideale, ma io a questo genere di prodotti carini e pucciosi non so resistere. Non posso dire che la ricomprerei ma se dovessi ritrovarmi da quelle parti non mi stupirebbe se lo facessi.


Maschera Viso al Miele di Manuka -  dr. Organic. Ho acquistato questa maschera viso perché ne avevo sentito parlare molto bene da diverse parti. Effettivamente è una bella maschera a base di argilla che aiuta a seccare le imperfezioni rimanendo comunque abbastanza delicata. Il grosso problema che però ho riscontrato e che non mi ha permesso di utilizzarla spesso come avrei voluto è che ha una profumazione molto intensa, di miele, che mi faceva lacrimare appena la spalmavo sul viso. Ho risolto mettendola solo sulla fronte e nella parte bassa del viso, ben lontana dagli occhi. Per questo motivo non la riacquisterò e sono tornata alle mie care e vecchie maschere a base di argilla di Cattier.

Mousse Detergente Purificante Day by Day - Bioearth. Questo detergente mi è piaciuto parecchio e mi stupisce che non ve ne abbia ancora parlato. L'ho utilizzato tutte le sere per diversi mesi trovandolo delicato ma allo stesso tempo funzionale assicurandomi una pulizia profonda dell'intero viso. Poi per le mousse detergenti ho un debole, lo ammetto, e questa non era da meno. Adesso sono passata al sapone di Aleppo avendone veramente tanto a casa, ma la ricomprerò sicuramente.

Concentrato Purificante Day by Day - Bioearth. Altro prodotto della stessa linea della mousse purificante che mi è piaciuto tantissimo. A questo punto comincio a pensare che l'intera linea sia proprio fatta molto bene. Nello specifico questa è una crema a base di Tea Tree da usare direttamente sull'imperfezione per favorirne l'evoluzione e la scomparsa. Fa quello che promette, inutile girarci intorno, tanto che nel primo periodo ero proprio rimasta colpita da come funzionasse bene. Io la utilizzo sia la mattina che la sera sulle imperfezioni quando ne ho bisogno e noto che effettivamente vanno via molto più velocemente. Il prezzo non è tra i più economici, ma ne serve veramente poco per cui vi dura anche diversi mesi. Inutile dire che l'ho già ricomprato.

Medusa Fico e Tè Verde - Volga Cosmetici. Di questo sapone viene avevo già parlato non tanto tempo fa (click!) e col tempo non ho cambiato opinione, è un sapone molto delicato con un potere detergente non eccessivo che lo rende ottimo per la detersione mattutina. Nonostante ci sia scritto che si consuma gradualmente, dopo diversi mesi di utilizzo non ho notato riduzioni di dimensioni importanti, ma solo piccoli frammenti che si staccavano. Vi dirò la verità, dopo un po' ho cominciato a annoiarmi ad utilizzarlo ogni mattina ed essendo ormai passati parecchi mesi dalla scadenza del PAO (in teoria 2 mesi) ho deciso di abbandonarlo a favore di un detergente liquido. Per quanto sia carina e molto delicata non credo la acquisterò.

Sapone Scrub Il Mare Addosso (mari del nord) - Volga Cosmetici. Questi scrub invece continuo ad apprezzarli sempre essendo una buona via di mezzo tra uno scrub a granelli grossi (funzionale ma troppo aggressivo) e uno più delicato.  Inoltre i profumi sono uno più buono dell'altro. Ve ne avevo già parlato qui. L'utilizzo che ne preferisco è sul viso perché sul corpo durante la doccia tendo a perdere parecchio prodotto, e proprio sul viso mi piace utilizzarlo prima di una maschera per permettere la pelle di pulirsi per bene e assimilare poi le varie proprietà della maschera. Non l'ho ancora ricomprato perché ne ho già uno aperto preso insieme a questo (mari orientali) che ha una profumazione balsamica che è una meraviglia, ma credo che lo ricomprerò ancora una volta finito le decine di scrub che ho in casa.




Corpo

Deodorante Allume di Rocca Tè Verde - Greenatural. Ve ne ho parlato approfonditamente settimana scorsa, per cui vi invito a leggere la recensione (click!). Vi dico solo che se non avete problemi con l'allume di potassio questo è un'ottima alternativa ai deodoranti classici. Questa è la versione spray, il che è indubbiamente molto comoda, e impedisce la formazione di odori per diverse ore al giorno, inoltre non macchie vestiti, cosa che non guasta mai. Non è perfetto, ma per un uso quotidiano lo trovo ideale. L'ho già riacquistato nella versione Brezza Marina, ma come profumazione preferisco sicuramente questa al tè verde essendo più delicata e leggera.

Sapone Depilatorio Universale all'Olio di Karitè - BioMarina. Questa crema è praticamente infinita, sarà che non la utilizzavo sempre però era veramente tantissimo tempo che ce l'avevo aperta (ben oltre il PAO di quattro mesi!). Non è una crema depilatorio di quelle che depilano direttamente, ma è una sorta di sapone/crema che aiuta a passare il rasoio. Ve ne avevo già parlato eoni eoni fa (click!) e la mia opinione rimane la stessa: aiuta sicuramente ad utilizzare il rasoio ed evitare taglietti o irritazioni varie, non fa però miracoli, se avete la pelle molto delicata non sarà sufficiente. Non credo la ricomprerò sia perché preferisco prodotti in schiuma, sia perché il prezzo non è tra i più economici, benché mi sia durata veramente diverso tempo e la spesa venga ammortizzata.

Doccia Crema alla Noce di Macadamia - Yves Rocher. Ennesimo bagno doccia di questa linea che finisco, anzi sarà il caso di rifarne la scorta, e di cui non riesco a farne a meno perché la profumazione è qualcosa di paradisiaco. Io in un bagno doccia non cerco chissà che proprietà, ma vado a naso e questo nello specifico a un profumo buonissimo, dolce e avvolgente, perfetto per questo periodo invernale.

Smalto Active Hardener Base - mi-ny. Finire uno smalto è praticamente impossibile a casa mia, infatti questo non è finito ma è semplicemente diventato inutilizzabile essendo ormai talmente denso che non si riesce neanche a stenderlo sull'unghia. Come smalto mi è piaciuto parecchio, benché non faccia miracoli e non aspettatevi di trovare le vostre unghie dure e resistenti da un giorno all'altro. Devo comunque dire che questo brand lo apprezzo in generale perché offre una serie di prodotti molto varia e per ogni esigenza. Non ne ho sentito particolarmente la mancanza perché lo smalto lo metto veramente di rado ultimamente, ma conto di tornare in negozio a riacquistarlo prima o poi, le mie unghie cominciano a lamentarsi!


Capelli

Tinta per Capelli Nutricolor 5.22 Rosso Prugna - Biokap. Ultimamente mi è venuta voglia di raggiungere toni più violacei rispetto al solito rosso che ormai porto con me da sempre. Non trovando il katam da nessuna parte, ho optato in un raptus capillifero per questa tinta. A parte il fatto che il colore era un po' più scuro del previsto, ma comunque in generale un bel colore, per il resto è veramente un grosso NO. Colore disomogeneo, con intere zone talmente scure da sembrare nere (che per fortuna sono riuscita facilmente a camuffare avendo i capelli mossi), e durata veramente scarsa, tanto che dopo qualche lavaggio già spuntava il ramato sotto. E poi non è poi così naturale come viene decantata. Insomma, benché il tono di colore generale non fosse male, non la consiglierei e state pur certe che non la ricomprerei, nemmeno in altre colorazioni.

Shampoo Mango e Aloe - Sante Naturkosmetik. Questo è stato il primo shampoo di questo brand tedesco che ho provato e devo dire che mi ha colpito parecchio. L'ho trovato di facile utilizzo facendo tanta schiuma, ma non per questo aggressivo, ed effettivamente idratante. Non lo ho ricomprato ancora perché voglio prima provarne qualche altro dello stesso brand, ma non mi stupirebbe se mi ritrovassi a riacquistarlo.

Maschera Balsamica Ristrutturante - Biofficina Toscana. Ennesima confezione di questa maschera che finisco e che continuerò ricomprare, è la maschera pre-shampoo che preferisco in assoluto perché lascia capelli belli morbidi ma allo stesso tempo li rafforza e da pure un po' di volume e struttura, che sono le cose di cui io principalmente bisogno. Dovrei scrivere a Biofficina per crearne la versione da 500mL, la consumo come se fosse acqua!

Maschera Riparatrice all'Avocado - Alverde. Maschera per capelli che ho acquistato ormai due anni e mezzo fa ma che non avevo ancora utilizzato. Non mi ha particolarmente colpito perché non ho notato nessun potere riparatore, ma solo una leggera azione nutriente, oltretutto dovevo usarne parecchio e 100 mL sono volati in praticamente due o tre applicazioni. I capelli risultavano poi un po' appesantiti e non lucidi come con altre maschere. Complice il fatto che e difficile da reperire non la ricomprerò.

 

Make up e struccaggio

Struccante Bi-fase Doppio Effetto - Nacomi. Ve ne ho già parlato approfonditamente qui. E' un buon stuccante bifasico che non brucia e rimane molto delicato. Strucca abbastanza bene ogni tipo di trucco e ha una buona profumazione di fresco. Non credo però lo ricomprerò, benchè sia un buon prodotto, nel mio cuore rimane sempre il tonico bifasico di Biofficina Toscana.

Acqua di Rose Micellare - Alkemilla. Ve ne ho già parlato qui insieme all'acqua michellare di Biofficina Toscana dicendovi che non mi aveva proprio colpito, non tanto perché non strucca (anche se rispetto ad un bifasico non c'è paragone), ma più altro perché bruciandomi parecchio gli occhi facevo proprio fatica ad usarla. Se i vostri occhi non hanno questo tipo di problema, il rapporto quantità prezzo è decisamente concorrenziale; io personalmente non la riacquisterò.

Acqua Micellare ai Frutti Rossi - Biofficina Toscana. Stesso discorso fatto per l'acqua micellare di Alkemilla, anche se questa è forse leggermente più delicata. Visto che però anche questa mi fa bruciare gli occhi non la riacquisterò.

Technakohl liner in Greyprint - MAC. Da quando ho cominciato ad usare spesso il grigio nel mio makeup quotidiano sono alla ricerca di una matita automatica grigia per definire meglio l'infraciliare al posto della solita matita nera. Qualche tempo fa, proprio in concomitanza con l'introduzione di MAC da Douglas, ho deciso di provare questa matita, scegliendo come colorazione greyprint, un bel grigio non troppo scuro. L'ho trovata molto comoda e dal colore molto versatile, anche se la mina ha perso facilmente la punta. Ad ogni modo, essendo molto sottile rimane abbastanza precisa, almeno per quello che serviva me. L'unica pecca è che si è consumata alla velocità della luce. È vero che l'ho usata tutti i giorni, ma per quasi 18€ mi aspettavo durasse qualcosa di più. Per ora sono tornata alle matite classiche, ma se tornasse in sconto credo la riacquisterei comunque, l'idea di non doverla temperare è allettante.

Mascara - Avril. Ammetto di averlo acquistato con un po' di diffidenza perché non mi aspettavo chissà che caratteristiche da un mascara con un buon INCI e dal prezzo così contenuto. In realtà è proprio un ottimo mascara per chi cerca un'azione allungante, lievemente volumizante ed un bel nero. L'effetto è abbastanza naturale, nulla di drammatico, ma lo sguardo risulta bello aperto e valorizzato. È inoltre facile da rimuovere con un normalissimo struccante, ma durante il giorno non va via, anche in caso di lacrimazione abbondante come mi capita ahimè ogni mattina. L'unica pecca è che lo scovolino lo trovo un po' scomodo e all'inizio mi sporcavo sempre la palpebra. L'ho dovuto cestinare non tanto perché fosse proprio finito, ma più che altro perché dopo diversi mesi sì era ormai seccato e facevo fatica a stenderlo bene sulle ciglia. L'ho per ora sostituito con altri mascara (non bio) che avevo già a casa, ma sono quasi sicura che lo riacquisterò una volta terminati.



Questo è quanto, complimenti a chi ha resistito fino a qui e non si è addormentato leggendo questo interminabile post! Se avete domande specifiche su qualcuno di questi prodotti non esitate a farmele nei commenti, cercherò di rispondere il più presto possibile.

(。・ω・。)ノ♡


review #37 deodorante allume di potassio - Greenatural

4 dicembre 2016
Buongiorno, oggi parliamo di deodoranti, prodotto forse tra i più difficili da trovare e apprezzare nel mondo bio. Nello specifico, la recensione di oggi verterà su quello a base di allume di potassio di Greenatural nella versione spray.


Agronauti - Evento LauBeauty

27 novembre 2016
Come qualcuna di voi avrà già visto su Facebook o Instagram, sabato scorso sono finalmente riuscita a partecipare ad uno degli eventi che vengono organizzati ogni tanto da LauBeauty per presentare brand o prodotti del panorama bio o simile. Nello specifico, questa volta il tema dell'incontro era la presentazione di Agronauti in occasione dell'uscita di Florence, il balsamo di recente aggiunta alle loro referenze.



Halloween Tea Tag - Make-up

13 novembre 2016
Buongiorno, oggi torna su questi lidi un post tag. Sono un filino in ritardo perché come vedete dal titolo è a tema Halloween, ma visto che la puntualità in fatto di post non è tra le mie doti sorvolerei. 
È un tag molto carino ideato da Il tè delle Nove, blog che non conoscevo ma che approfondirò sicuramente, composto da tre episodi e di cui questo rappresenta il primo. Ringrazio ovviamente la rossa Apapaia per aver pensato a me e avermi taggato, grassie!


Cherrywannabe #3 Henné Rosso Mogano - Salus in Erbis

6 novembre 2016
Buongiorno! In una giornata uggiosa e grigia come solo Novembre è capace di regalarci, rieccomi di ritorno con un nuovo appuntamento della rubrica su erbe, tinte e chi più ne ha più ne metta per colorare la propria chioma color ciliegia. Oggi parleremo di un brand non famosissimo ma che recentemente si è fatto conoscere per le sue miscele e per il suo henné dal potere tintorio strabiliante. Sto parlando di Salus In Erbis e del suo hennè Rosso Mogano.



Review pills #4 struccante bi-fase doppio effetto - nacomi

30 ottobre 2016
Buona domenica e ben ritrovati su questi lidi. Nella mini recensione di oggi parliamo di Nacomi, brand polacco che ha avuto recentemente eco nel mercato green italiano per una serie di referenze molto interessanti, in primis gli scrub. Rimandandone a più avanti la recensione, oggi preferisco parlarvi dello stuccante bifasico di questo brand, acquistato diverso tempo fa e ormai in uso da diverse settimane.



my beauty routine#2 make-up ✩ la mia base viso

23 ottobre 2016
Buongiorno ragazze, dopo avervi fatto vedere come mi prendo cura della mia pelle del viso nel primo post "beauty-rountine" (click!), ho pensato di farvi vedere il passaggio successivo: la mia base viso quotidiana. Negli ultimi mesi, forse complice una pelle più che collaborativa e in buono stato, tendo infatti a dare precedenza alla base viso piuttosto che a un trucco occhi elaborato [elaborato per modo di dire ovviamente...] per sentirmi a posto, preferendo comunque basi leggere e molto naturali, ma non per questo non curate. Ho sempre apprezzato le basi opache, da bambolina di porcellana, che purtroppo peccano in naturalezza. Col tempo mi sono però accorta che preferisco molto di più le basi leggermente luminose proprio perché tendono a far risplendere il viso; meglio quindi che si veda qualche leggera imperfezione ma che in generale il viso sia splendido splendente, apparentemente più in salute e in generale più bello. Detto ciò, sto apprezzando molto questi prodotti che, cosa importantissima, sono adatti anche alle carnagioni più chiare, perché diciamolo forse il più grosso problema di chi ha la pelle diafana è trovare la giusta colorazione di un determinato prodotto. Chissà perchè in Italia si dimenticano delle fantasmine come noi?!



most played #15 Estate 2016

9 ottobre 2016
Buongiorno ragazze, oggi riprendo con i most played, tipologia di post che mi piace tantissimo scrivere e leggere. Per vari motivi ho dovuto rimandare la mia consueta uscita bimestrale, per cui vi racconterò di quei prodotti che mi hanno accompagnato nell'estate appena finita e nei primi giorni d'autunno.
Prima di parlare dei prodotti, due paroline vanno spese per dare i credits alla simpaticissima Chiara - Golden Vi0let, ideatrice di questa rubrica che ha letteralmente conquistato tutti. Spero che nonostante il nuovo lavoro (per cui le faccio un grosso in bocca al lupo) trovi il tempo per deliziarsi con le sue consuete chiacchiere cosmetiche.

Challenge Accepted #5 Acqua micellare ai frutti rossi Biofficina Toscana VS Acqua di rose micellare Alkemilla

2 ottobre 2016
Eccoci di ritorno con una sfida. Questa volta i contendenti appartengono alla categoria degli struccanti, più preciamente delle acque micellulari, prodotti che vanno tanto di moda nell'ultimo periodo e che promettono di struccare e detergere per bene il viso senza essere aggressivi, rimanendo leggeri e adatti ad ogni tipo di pelle, anche le più sensibili. Il nome deriva dal fatto che l'acqua micellare, nella sua formulazione più semplice, è composta da acqua, appunto, e micelle, un aggregato di molecole di tensioattivo che in certe condizioni si organizzano in strutture "sferiche" in grado di intrappolare al loro interno sostanze grasse.

I prodotti che si sfideranno oggi sono forse tra le acque micellari più note nel mondo del bio e affine: l'Acqua di Rose Micellare Alkemilla e l'Acqua Micellare ai Frutti Rossi Biofficina Toscana.
La prima, a base di acqua di rosa damascena, promette un'azione addolcente, lenitiva e rinfrescante, la seconda contiene tra gli altri ingredienti Rubiox®, ad azione antiossidante, protettiva e lenitiva. Entrambe sono vegane, non testate sugli animali e nickel tested (<0.0001%); la prima è certificata AIAB, la seconda ICEA.

...che inizi la sfida!


(bi)review#36 spray solare spf 50 + fluido doposole rinfrescante - Acorelle

25 settembre 2016
Lo so lo so, siamo alle porte dell'autunno e io di cosa vi parlo? Di creme solari e doposole, ovviamente! Il mio tempismo è quel tantino fuori luogo, ma che vi devo dire, a me piace andare in vacanza a Settembre. E chissà, questa review può tornare sempre utile in vista della scelta dei solari per l'anno prossimo o per le più fortunate tra di voi che partiranno per destinazioni più o meno esotiche (vi sto guardando con gli occhi a fessura, sappiatelo).
Questa estate, per evitare di diventare color gamberettino, mi sono affidata ad Acorelle, nello specifico allo spray solare con spf 50 e al fluido doposole rinfrescante, gentilmente ricevuti da LauBeauty. A giugno avevo già fatto un post di prime impressioni sulla crema solare (click!), ma avendola usato in modo abbastanza intensivo ho preferito scriverne un post di aggiornamento includendo anche il doposole. Per i dettagli generali vi consiglio di leggere però il post precedente.
Vi ricordo che il mio fototipo di pelle è il numero 1, ho la pelle chiarissima che si scotta a guardarla, per cui premetto che ho bisogno di prodotti che garantiscono una protezione molto alta e che siano molto lenitivi.


haul #16 acquisti a Barcellona

11 settembre 2016
Buongiorno e benritrovate sul blog! Cerchiamo di ritornare alla quotidiana vita da blogger post-vacanza con un bel post haul, che dite? 
Per chi mi segue già su Instagram (@redditude) e/o su facebook saprà già che a fine agosto sono finalmente partita per le mie vacanze estive andando in Spagna rientrando giusto qualche giorno fa. Inizialmente dovevamo girare un po', ma per disguidi con la carta di credito che non starò a raccontarvi, alla fine abbiamo fatto essenzialmente due tappe: Santander, al nord in piena Cantabria con giterella giornaliera a Bilbao, e Barcellona. Se nel primo caso l'attività principale è stato rilassarsi il più possibile, nella ridente cittadina catalana invece è stato lo shopping (dopo lo stramazzare al suolo per il troppo caldo ovviamente)! O meglio, guardare, farsi venire gli occhi lucidi dalla quantità di cose, cosine e cosette che sai di volere, e poi sbattere la faccia contro la dura realtà: i prezzi sono un po' troppo proibitivi, non tanto diversi da quelli italiani o quello che desideri è intrasportabile in aereo con un unico e già strabordante bagaglio a mano. In questo haul tutto spagnolo, quindi, non troverete chissà quante cose, diciamo poche ma buone, almeno sulla carta.


Finiti #9 capelli e make-up

28 agosto 2016
E continuiamo anche oggi con la carrellata di prodotti finiti. Se la scorsa settimana vi ho mostrato barattolini e tubetti dedicati alla cosmesi di viso e corpo, oggi si parla di capelli e make-up. Ebbene sì, questa volta ho finito anche qualcosa dedicato al trucco. Impensabile vero?!


Finiti #9 Corpo e viso

21 agosto 2016
Uh to' guarda chi si rivede su questi lidi! 
Eccoci di ritorno con un posto sui prodotti finiti, tipologia che non facevo da tantissimo, troppo tempo. 8 mesi per l'esattezza e non ne vado particolarmente orgogliosa, sappiatelo. Il motivo è semplice, rimandavo e rimandavo, e magicamente si sono accumulati un numero imbarazzante di barattolini vuoti. 
Vista la mole di prodotti, ho deciso di dividere questo post in due proprio per evitare di scrivere la Divina Commedia dei prodotti finiti e non farvi crollare pesantemente la testa sul vostro computer, tablet, telefono o qualsiasi altro dispositivo elettronico da cui state leggendo. Anche perchè, diciamolo, con le rime non sono neppure molto brava.
Cercherò pure di essere pure un po' più concisa del solito, ma vi avviso già che non ci sono riuscita molto bene...


haul #15 Il Giardino di Arianna

31 luglio 2016
Rieccomi di ritorno! Scusate l'assenza delle ultime settimane, sia qui che sui vari social, ma è stato un periodo pienissimo al lavoro, facilmente documentabile dalle mie perenni occhiaie, e tutto quello che riuscivo a fare a casa era spiaggiarmi sul divano come solo un leone marino sa fare. 
E poi è uscito Pokemon GO. Della serie bye bye vita!
Sono però tornata in pista, più o meno, e quale miglior modo se non farvi vedere i miei ultimi acquisti? Le circostanze di acquisto sono state abbastanza standard: mi serve giusto quella cosina lì... oh guarda ci sono questi in offerta! Però mi serve anche questo! E questo cosa è, proviamolo! Chissà poi quando rifaccio un ordine... insomma, le classiche dinamiche che tutti voi amanti dello shopping online ben conoscete. E fu così che allo scoccare della mezzanotte di qualche sera fa mi sono aggiudicata un bell'ordinuccio cicciottoso da Il Giardino di Arianna.


review pills #3 Il Mare Addosso - Volga Cosmetici

10 luglio 2016
Luglio col bene che ti voglio...
Fa caldo. Mi sciolgo. E questo, insieme al periodo lavorativo pienissimo, mi sta prosciugando tutte le energie. Oggi quindi riesumo una reviewpill che avevo cominciato a scrivere mesi fa ma che per un motivo o per l'altro era rimasta sempre nella sezione bozze.
Parliamo di scrub, forse il tipo di prodotto che ho più rivalutato negli anni e di cui ormai non riesco più a farne a meno. E parliamo di uno dei brand che con i suoi prodotti colorati e particolari ha avuto un boom negli ultimi mesi, Volga Cosmetici. Ve ne avevo già parlato in un vecchio post sugli scub in generale (qui), ma mi sembrava giusto dar loro uno spazio dedicato.


Tag # make up taboos

3 luglio 2016
Oggi ritorno con un bellissimo tag ideato da NoraBio -EcoBiouty News- tutto a tema make up, ma da una prospettiva diversa dal solito: tabù, tabù e ancora tabù!
Avete presente quando provate una tecnica o prodotto di make up che tutto il mondo sembra padroneggiare come fosse la cosa più semplice del mondo, ma a voi esce solo uno schizzo che neanche la vostra nipotina di tre anni potrebbe fare peggio? Ecco, oggi parliamo di questo.

Il tag è di una semplicità incredibile ma l'idea è, a mio avviso, geniale! Grazie NoraBio per avermi taggata!




Prime impressioni # spray solare spf 50 - Acorelle

26 giugno 2016
Forse, ma non sbilanciamoci troppo, è arrivata l'estate. Se sulla carta ci siamo, nella pratica la bella stagione fa un po' fatica a carburare e tra cambi repentini di temperatura e temporali improvvisi parlare di vacanze è forse l'unico modo per sentirsi un po' al calduccio.
Oggi volevo infatti parlarvi di un prodotto che sia che siate al mare, in montagna o in città è un alleato della nostra routine estiva. Parlo ovviamemente della crema solare. Nello specifico vi parlerò di quella che mi accompagnerà in questa estate, dello Spray Solare Spf 50 di Acorelle, gentile dono da parte dell'e-store, ma anche negozio fisico milanese, LauBeauty, da cui vi consiglio di passare a dare almeno un'occhiata.



I goth you babe #1 Smells like black magic

19 giugno 2016
Chi è l'avrebbe mai detto che il mio faccione si sarebbe visto ancora da queste parti? E quale miglior modo se non partecipando al primo episodio del tag I Goth You Babe ideato dalla bravissima e bellissima, nonché mia comare di rapide routine, Sue, aka CosmeticMind
Già il nome della rubrica è tutto un programma, e solo per questo meriterebbe un po' di attenzione, ma l'idea di fondo, cioè elogiare quel mondo dark e horror che affascina un poco tutte, lo è ancor di più.

L'episodio 1 è intitolato "Smells like black magic" ed è dedicato allo smokey eye:
Qual è il colore goth per antonomasia? Il mistero del nero parte già dalla fama che lo precede: non è un colore ma assenza di luce stessa. Lunga vita allo smokey nero che non tramonterà mai, mostraci il tuo insieme ai tuoi prodotti top.
Per ulteriori dettagli rimando ovviamente al suoi post introduttivo qui.



Review #35 Fluido modellante per capelli ricci con miele - Maternatura

12 giugno 2016
Vi avevo già accennato la scorsa settimana delle nuove uscite in casa Maternatura parlandovi del loro gel detergente purificante. Come se non bastasse, se ne sono usciti pure con fior fior di prodotti per capelli che, ammetto, mi hanno incuriosito non poco. Sapete che quando si parla di capelli faccio fatica a trattenermi. Nello specifico un fluido modellante per capelli ricci con miele e due spray, uno volumizzante per capelli sottili al the verde e uno lucidante anticrespo con equiseto.
Io ho avuto la fortuna di provare proprio il fluido, quello che più mi stuzzicava, grazie a LAUBeaty, negozio online e fisico in quel di Milano, da cui vi consiglio di fare un giretto, almeno virtuale.

most played #14 aprile-maggio

5 giugno 2016
Eccoci di ritorno con la rubrica più seguita della blogbeautysfera italiana, i MostPlayed, ideata dalla simpaticissima Chiara, aka Golden Vi0let, grazie a cui tutto il team MostPlayed racconta dei prodotti più usati del periodo, indipendentemente se ci sono piaciuti o meno. Se non avete idea di cosa sto parlando qui trovate tutte le spiegazioni del caso.




Review pills #2 Maternatura - Gel detergente purificante con fiori di limone

22 maggio 2016
Buona Domenica! Finalmente sembra essere arrivata la Primavera e io non posso esserne più felice! E quale miglior modo può esserci per salutare questa soleggiata giornata se non con una mini recensione di un prodotto che anche solo per la profumazione fa tanto estate?
Da circa un mesetto Maternatura, brand ecobio italiano dai packaging floreali e carinissimi, è uscita con tanti bei prodottini nuovi per i capelli e per il viso. Io ho avuto la fortuna di essere stata scelta da LauBeauty per provare il nuovo Gel Detergente Viso Purificante con Fiori di Limone e non vedevo l'ora di parlarvene.



cherrywannabe #2 khadi tinta Vegetale Henné, Amla & Jatropha

15 maggio 2016
Ben ritrovati con la rubrica più rossa del web! Sempre per il progetto voglio diventare una ciliegia aka capelli rosso scuro freddo venite a me, torniamo a parlare di henné. Dopo aver usato, nello scorso episodio, un mix di henné ayurvedico e ibisco de Le Erbe di Janas ho optato per provare un henné di un altro brand molto apprezzato che offre miscele interessanti e diverse in base al colore desiderato. Sto parlando di Khadi e della sua "tinta vegetale" composta, secondo il nome, da henné, amla e jatropha.


review #34 Siero All in One - Green Energy Organics

8 maggio 2016
Qualcuno ha detto review?! Oggi vi parlo di un prodotto di una fascia di prezzo un po' più alta rispetto ai miei standard ma che ho visto incuriosirvi parecchio. Parlo del siero a base di bava di lumaca All in One di Green Energy Organics.

It's giveaway time! - Chiuso

1 maggio 2016
Ebbene sì, avete letto bene nel titolo, è tempo di regali su questo blog! (⺣◡⺣)♡*



on the road #5 Giappone: mini guida agli acquisti+beauty haul

24 aprile 2016
Ed eccoci qui con il primo vero post del dopo-Giappone! Ebbene sì, anche quest'anno sono riuscita ad andare nel mio amato Giappone! Dopo due volte, alla terza sono riuscita ad andare proprio nel periodo della fioritura dei ciliegi e, che dire, si trasforma in un posto ancora più magico di quello che è già. 
Ma bando alle ciance che poi mi viene la depressione post-ritorno... Vorrei infatti approfittare della freschezza del viaggio per farvi vedere tutti i miei acquistini cosmetici e magari darvi qualche dritta su dove acquistare se vi trovaste da quelle parti, rimanendo comunque in una fascia di prezzo medio-bassa. Nello specifico, io sono stata a Tokyo e Kyoto, ma credo che in generale queste informazioni possano essere applicate un po' ovunque, almeno nelle grandi città.


Tag# Sei una Beauty Blogger farlocca se...

17 aprile 2016
Non so se conoscete Laura, autrice del blog Il mio beauty, ma immagino di sì essendo uno tra i blog più seguiti nella beautyblogsfera. Forse però voi non sapete che è la mente dietro a tra i più bei tag che ci siano in circolazione nel mondo beauty italiano. Questo che mi accingo a scrivere è, appunto, l'ennesimo che nasce da lei, anche se questa volta si è fatta aiutare da Serena - La Stanza Segreta, altro blog seguitissimo che ho scoperto e approfondito solo da poco (mannaggia a me!). 
Come immaginerete dal titolo si parla di quei retroscena buffi e divertenti del nostro essere beauty blogger, che ci rendono decisamente lontane da quegli standard patinati a cui siamo abituate, e a cui molte di noi vorrebbero ambire, ma allo stesso tempo ci rendono più umane e, alla fine dei conti, ci fanno fare pure qualche bella risata. Parola d'ordine: non prendersi troppo sul serio. Motto che dovrebbe valere per la vita in generale, se no che divertimento c'è?

Sono stata invitata a partecipare da ben 3 bloggers (Véronique Biologique, EcoBiouty News e Cosmetic Mind) che ovviamente ringrazio, ma che mi inducono anche a pensare che forse la mia farloccheria è più evidente di quanto pensassi... Beh, ci avete visto giusto.


most played #13 Febbraio-Marzo

10 aprile 2016
Eccoci di ritorno con una rubrica che piace sempre, ideata dalla simpaticissima Chiara - Golden Vi0let (qui trovate il suo blog e il suo canale youtube). Sto parlando ovviamont dei most played, rubrica tra le più famose dlla beautyblogsfera in cui chiacchieriamo di quei prodotti che ci piacciono o meno ma accomunati dal fatto che sono stati usati e strausati, in questo caso, nei mesi di febbraio e marzo appena conclusi.

Vi avviso già che non sarà un post particolarmente ricco, nonostante la primavera sia iniziata io sono ancora bella che il letargo!



review #33 Shampoo Concentrato Delicato - Biofficina Toscana

3 aprile 2016
Eccomi qui di ritorno con una nuova recensione! Cominciamo questo mese con una tipologia di prodotto che non cito spesso: lo shampoo. Sarà che in uno shampoo non cerco chissà che, né ho grandi pretese, sarà anche che non dovendo lavare troppo spesso i capelli ora che mi faccio l'idea ne passa di acqua sotto i ponti. Non è il caso però del protagonista di oggi, che fin dall'uscita mi ha incuriosito non poco. Parlo dello Shampoo Concentrato Delicato, prodotto nato in quelle menti di Biofficina Toscana che, almeno per quanto riguarda i capelli, sembrano non sbagliare un colpo.


review pills#1 volga cosmetici - La Medusa Verde

20 marzo 2016
Diciamolo, ci sono dei prodotti che fai per la loro semplicità, fai perché non richiedono grandi prove per essere capiti, non necessitano di tante parole. Ci sono pure periodi in cui ho pochissimo tempo per scrivere e mi dispiace non pubblicare recensioni per diverso tempo. Per combinare le due cose ho quindi pensato di introdurre recensioni veloci ed essenziali sia in termini di scrittura che lettura. Appunto, pillole di review! Saranno ovviamente recensioni di prodotti che possiamo classificare come "semplici" ma, e qui ne va del mio onore, non fatte superficialmente, saranno comunque dettagliate e scritte solo a seguito del solito uso intensivo tipico di ogni prodotto che recensisco.

Dopo questa mega-premessa, passiamo al prodottino in questione. Questo ultimamente è andato letteralmente a ruba, forse per la sua particolarità o forse per l'onnipresente hype generale che si genera con nuovi prodotti diversi dal solito, non è dato sapersi. Parlo ovviamente di Volga Cosmetici (o Cosmetica, pare che il nome sia cambiato recentemente) e delle sue Meduse, saponi morbidi a base di alghe marine e zucchero. Nello specifico, di quella verde al fico e tè verde.


random stuff #3 i miei scrub viso e corpo

13 marzo 2016
Scrub, questo sconosciuto. Se penso che solo due anni fa non sapevo minimamente della sua esistenza mentre ora lo uso praticamente un giorno sì e l'altro pure mi viene da sorridere. Proprio da qui nasce questo post che altro non vuole essere che una sorta di riassunto degli scrub che ho usato/sto usando [vi sorprenderà sapere che ne ho ben 5 aperti!] con informazioni di minima e confronti così che possiate, nel caso foste in procinto di acquistarne uno, sapere quale fa al caso vostro.


easy blogging #1 App per iPhone

6 marzo 2016
Buondì! Oggi tratterò di un argomento un po' diverso dal solito ma che ci tenevo a fare da diverso tempo. Nell'ultimo periodo, infatti, ho cercato di fare mente locale su quali possano essere gli strumenti utili a chi è sempre fuori casa e ha un blog, che permettano di ottimizzare il tempo e non ridursi solo la sera o nel weekend (cosa che comunque succede) a scrivere/editare/essere social. Oggi pensavo quindi di farvi vedere quali app utilizzo ormai da diverso tempo dando, per quanto possibile, un'impronta più operativa. Avendo un iPhone posso parlarvi solo di quelle presenti sull'App Store, ma se ci fosse anche la versione Android vi metto il link. Allo stesso modo, la mia esperienza si basa su questa piattaforma, non altre, per cui potrebbe essere che alcune features non siano presenti.



Tag# I prodotti che amo e che compro e ricompro

28 febbraio 2016
Per fortuna che esistono i tag, quelli belli, che con una semplice idea permettono di fare il punto, mettere nero su bianco i propri gusti e tirare un po' le somme. È il caso di questo ideato da Deirdre Dixit e Biancaneve Makeup con lo scopo di raccontare i prodotti che amiamo veramente e che continuiamo a comprare e ricomprare. Io sono stata invitata a partecipare dalla sirenetta del make-up Ariel, che ringrazio molto, e invito voi a passare dal suo blog, fa dei trucchi spettacolari!

Queste le regole:
  • Citare le ideatrici (ci mancherebbe)
  • Nominare 5 bloggers
  • Usare l'hashtag ufficiale #iprodotticheamoechecomproericompro


review #32 Alkemilla - Crema Viso Purificante

21 febbraio 2016
Buongiorno! In una di quelle giornate che strizza l'occhio alla primavera, ecco che torna una recensione! Il prodotto in questione potrebbe, ehm, essermi finito ormai da un bel po', tanto che la recensione era più o meno pronta da parecchio, ma per un motivo o per l'altro ho sempre rimandato la pubblicazione. Le più attente noteranno che pure le foto sono dell'anteguerra.
Non starei comunque a tergiversare ulteriormente, eccovi la Crema Viso Purificante di Alkemilla.


Tag# prodotti pro(va) 2016

17 febbraio 2016
Si, è mercoledì (ehm... data l'ora quasi giovedì...), e sì, c'è proprio un nuovo post sul blog! Fulmini e saette in arrivo! 
A parte gli scherzi, avevo questo post più o meno pronto da qualche giorno e visto che sapevo che volevate leggerlo, perché lasciarlo nel cassetto virtuale delle bozze?
Anyway, oggi si va di wishlist! Nel mese in cui avevo deciso di entrare in ban cosmetico, fallito miseramente con l'uscita dei nuovi Blush Garden di Neve Cosmetics, mi sembra giusto stilare una bella lista della spesa. Capita quindi con un tempismo perfetto questo bel tag che avrete visto ovunque essendo ormai in circolazione da diversi anni. L'ideatrice è Miki - Mikiinthepinkland, aiutata da Misato - A lost girl e dalla blogger con le pinne Ariel - Ariel Make up.
Lo scopo è quello di citare un prodotto, per tipologia, che vorremmo seriamente provare in quest'anno e che quasi sicuramente acquisteremo. Una sorta di lista della spesa ragionata. Io sono stata taggata dalla mia socia CosmeticMind e da quel pozzo di recensioni cosmetiche che è Sara, che ringrazio e a cui mando tanti biscottini virtuali.

Banner by Ariel


cherrywannabe#1 henné + ibisco

14 febbraio 2016
 
Non so voi, ma ci sono periodi in cui sento il bisogno di cambiare qualcosa e in genere questo si ripercuote su pensieri improbabili sui capelli. Un taglio netto l'ho già dato l'anno scorso, questa volta è la volta del colore. Sono infatti passata dal voler le punte color pastello [idea accantonata per il fatto che non trovo un colore che possa stare bene con i capelli rossi (nel caso voi l'abbiate in mente ditemelo!)], a una sorta di ombrè molto accentuato che va dal rosso all'arancione chiaro chiaro (tipo così), per trovare la pace dei sensi (e della fattibilità senza distruggere i capelli) e stabilizzarmi sul voler i capelli color ciliegia. Ho infatti voglia di dare una sferzata di energia ai miei capelli e abbandonare quel colore rame-castano caldo a favore di toni rossi, belli rossi, freddi. Cercando online ho trovato diverse definizioni: cherry red, wine red, deep red, ecc ecc, chiamatelo un po' come volete, ma l'idea è questa. Vedete che bello il contrasto capelli-pelle pallida? Bellissimo.

foto random prese da google in vari momenti alla ricerca di ispirazione, per problemi di copyright scrivetemi  ;)

most played #12 Dicembre-Gennaio

7 febbraio 2016
Buoooongiorno! Eccomi di ritorno con un bel post MostPlayed ricco ricco di nuovi prodottini a tema abbastanza invernale visto le rigide e gelide temperature che ci hanno accompagnato negli ultimi due mesi. Non so voi, ma comincio ad intravedere una via d'uscita da questo inverno... Primavera arriva presto!!
Ringrazio ovviamente la cara Chiara - GoldenVi0let, bloggera e youtubera, che ci permette come sempre di sederci intorno al suo tavolino chiacchierando dei nostri prodotti più usati del periodo.



Tag# flop beauty 2015

31 gennaio 2016
Buongiorno e buona domenica!
Oggi post abbastanza classico, di quelli che si vedono spesso ad inizio anno (anche se ormai siamo già praticamente a febbraio e il Capodanno è bello che lontano, ma sorvolerei sui dettagli...): i peggiori dell'anno passato. 
È un tipo di post che trovo sempre molto utile, soprattutto perché permette di fare mente locale su quei prodotti che non funzionano su di noi e che in genere finiscono nel dimenticatoio. Di post di questo tipo ce ne sono una marea, io essendo stata taggata (grazie!) da Veronica - Véronique Biologique a partecipare a questo tag ideato da Un'estetista tra i mulini e Trucco...Senza inganno colgo la palla al balzo e seguirò questa formula.
Le regole sono semplici: 

 
 

review #31 bareMinerals Complexion Rescue

24 gennaio 2016
Buongiorno e buona domenica!
Oggi giornata recensione! Era da parecchio che non ne facevo una (Novembre!) e sentivo la mancanza di parlarvi di qualche bel prodottino. Lo ammetto, quella che avevo previsto per oggi doveva trattare di ben altro, era già praticamente pronta. Dopo il post scorso (click!) però vi ho visto particolarmente interessante al prodotto di cui sopra e quindi mi son detta why not?! anche perchè ormai continuavo a nominarvelo e a tesserne le lodi ed è giusto che ve ne parli bene una volta per tutte.
Mettetevi comode, potrebbe essere uscita un po' lunghetta...



finiti #8

17 gennaio 2016
Buongiorno! o(〃^▽^〃)o
Dopo circa 3 mesi oggi ritorna su questi lidi un post sui prodotti finiti! Vi preannuncio già che ho terminato parecchie cosucce a cui ero particolarmente affezionata e l'averle finite mi hanno fatto andare un po' nel pallone. Questo perché si erano integrate perfettamente nella mia routine e finendole ho dovuto correre ai ripari con risultati non sempre ottimali. Ma ve ne parlerò, prima o poi.



Buona fine e buon principio makeup tag! #2015 edition

10 gennaio 2016
Buongiorno! 
Eccoci di ritorno con un bel tag preciso preciso per il periodo in corso, fatto di bilanci sull'anno passato e propositi per quello appena iniziato. Qualche giorno fa sono infatti stata invitata dalla cara MaryCliath - Lights and Shadows a partecipare a un tag molto carino ideato ormai da un po' da Laura - Il mio beauty.
Le regole sono semplici semplici: citare l'ideatrice e rispondere alle domande! Se poi vi va, taggare a volontà.
Let's begin!


Goodbye 2015

3 gennaio 2016
Buongiorno e buon anno donzelle e... donzelli?
Dopo la latitanza del periodo Natalizio ecco che fa capolino un post rapido e leggero per riprendere a pieno ritmo l'attività su questo diario virtuale. Abbiamo un anno davanti per recensioni e altro, per cui oggi ci tenevo a fare, in occasione del primo post dell'anno, un po' un sunto dell'anno passato e farvi vedere i post più "importanti" di questo ormai finito 2015, un po' come avevo fatto un anno fa grazie a questo post/tag ideato da Elisha - Su un filo di eyeliner.



Auto Post Signature

Auto Post  Signature