green cosmetics. beauty tips. more

review #32 Alkemilla - Crema Viso Purificante

21 febbraio 2016
Buongiorno! In una di quelle giornate che strizza l'occhio alla primavera, ecco che torna una recensione! Il prodotto in questione potrebbe, ehm, essermi finito ormai da un bel po', tanto che la recensione era più o meno pronta da parecchio, ma per un motivo o per l'altro ho sempre rimandato la pubblicazione. Le più attente noteranno che pure le foto sono dell'anteguerra.
Non starei comunque a tergiversare ulteriormente, eccovi la Crema Viso Purificante di Alkemilla.



Dal sito Alkemilla

Olio di Argan, Estratto di Agrumi e di Liquirizia per un’ azione purificante, sebo riequilibrante e normalizzante. Riduce la secrezione sebacea inibendo l’ enzima 5 alfa-reduttasi, favorisce l’ eliminazione di comedoni e imperfezioni cutanee, opacizza e dona una pelle setosa, levigata, fresca e pulita. Garantisce un’ eccellente tenuta del make up.

Descrizione

La crema appare bianca e abbastanza ferma ma non troppo densa, priva di profumo, almeno secondo il mio naso. È contenuta in un tubetto airless cilindrico, stretto e lungo, di quelli che man mano che si utilizza il prodotto è la base della confezione che sale e non la crema che raggiunge il fondo -mi rendo conto che la mia capacità descrittiva è a livello dei bambini dell'asilo, ma di più non riuscivo, sorry...-. L'erogatore è a pompetta. Volume totale: 50mL.
L'intero tubetto è contenuto in una scatolina di cartone lucido che, ammetto, ho cestinato quasi subito essendo parecchio ingombrante.
E' certificata ICEA, vegana, testata per la presenza di metalli pesanti (<0,0001%), non contiene siliconi, parabeni, e altri vari ingredienti che ultimamente fanno tanto "danger danger".

Questo l'INCI:
Aqua [Water], Dicaprylyl ether, Glyceryl stearate citrate, Cetearyl alcohol, Decyl oleate, Propanediol, Glyceryl caprylate, Argania spinosa kernel oil*, Cetyl alcohol, Cetyl palmitate, Ethylhexyl palmitate, Squalane, Sorbitan palmitate, Arctium lappa root extract*, Citrus aurantium dulcis (Orange) fruit extract*, Citrus medica limonum (Lemon) peel extract*, Glycyrrhiza glabra (Licorice) root extract*, Urtica dioica (Nettle) extract*, Jania rubens extract, Meristotheca dakarensis extract, Sucrose, Tocopherol, Sodium hyaluronate, Sorbitan olivate, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Xanthan gum, Glycerin, Parfum [Fragrance], Lactic acid.
*da agricoltura biologica 
(per la classificazione in verde-giallo-rosso mi sono affidata e in-gredients)

Gli attivi principali in questa crema dall'INCI praticamente immacolato sono diversi. In primis l'olio di Argan, noto a tutti per le sue proprietà antiossidanti, idratanti ed elasticizzanti; ma anche l'estratto di radice di Bardana (Arctium lappa root extract), impiegata proprio per il trattamento di pelli problematiche con acne, psoriasi o eczema per le sue proprietà topiche antiinfiammatorie e antibatteriche. Sono poi presenti estratti di arancia e limone, astrigenti e purificanti, e di liquirizia, aiutante nel contrastare le macchie cutanee. Infine, troviamo l'estratto di ortica, anche essa purificante, e quelli di due alghe (la Jania rubens e la Meristotheca dakarensis) ricchi di minerali e dal forte potere idratante. Immancabili l'acido jaluronico e il tocoferolo. 



 

Cosa ne penso

Ho acquistato questa crema dopo aver letto questo post di Raffaella - My Glittering Beauty Case (e una valangata di recensioni positive) perché ero alla ricerca di una crema idratante ma leggera allo stesso tempo, in vista della scorsa primavera. L'ho usata per tutta la primavera, l'estate e l'inizio dell'autunno usandola sia al mattino che la sera nei giorni più freddi, e preferendo usarla solo la sera durante l'estate.
La consistenza è ottima in quanto è della giusta densità per essere spalmata facilmente e assorbirsi subito, tanto che usandola al mattino prima del trucco non mi ha mai dato problemi. A differenza di quanto detto nella descrizione, non ho però notato miglioramenti particolari nella tenuta del trucco rispetto ad altre creme, sicuramente non ostacola la presa del fontotinta. L'unico appunto relativo alla texture che posso fare è la presenza, almeno nel mio caso, di piccoli grumi verso il fondo del prodotto, grumi molto piccoli che non danno fastidio perché quando la si spalma questi rimangono attaccati alle dita ma comunque abbastanza presenti. Non posso saperlo con certezza, ma sono pronta a scommetterci che questi siano dovuti al fatto che fosse aperta ormai da parecchi mesi (il PAO è di 6 mesi). Altro fatto più che positivo è la quasi inesistenza di profumo, cosa che apprezzo sempre in un cosmetico di questo genere.


È una crema effettivamente leggera, adatta sicuramente a giornate medio-calde anche a chi è portatrice sana di pelle mista, perché non viene buttata fuori, almeno dalla mia pelle, come avviene con creme più "grasse". Non per questo però pecca di idratazione, garantendo comunque l'idratazione minima di cui la mia pelle ha bisogno. Non la trovo comunque particolarmente nutriente, quello no, infatti con l'arrivo dell'autunno la sera sentivo il bisogno di un aiutino in più. In piena estate la trovavo invece perfetta per la notte ma al mattino risultava comunque un po' troppo pesante, ma c'è da dire che in estate cose che non siano sieri vengono malsopportate dalla mia pelle capricciosa.
Sull'effetto purificante non ho notato particolari benefici, nel senso stretto di facilità a seccare i brufoli o farne spuntare meno, sicuramente però non favorisce l'insorgenza delle imperfezioni e la lucidità. L'ho trovata, insomma, perfetta per il mio tipo di pelle, mista tendente alle imperfezioni che quando fa caldo non supporta praticamente nulla sul viso.

Il packaging è ben pensato. Trovo infatti perfetto il barattolino airless essendo fatto in modo da non dover pucciare le dita per prendere la crema, inoltre è decisamente facile dosare. Io in genere facevo due leggeri click per tutto il viso. Comodissimo poi il fatto che essendo trasparente si riesce a sapere quando è in dirittura di arrivo. Unica pecca è che essendo un barattolino abbastanza alto non è comodissimo da portare in giro con sè, non essendo proprio tascabile. Ma per quello esistono i cari e vecchi campioncini.



Riassumendo, mi è piaciuta molto. È perfetta per le stagioni "calde", sia per il giorno che per la sera, proprio perché risulta leggera ma idratante. Un po' meno per quando scendono le temperature, ma non escludo che possa comunque andare bene a chi ha la pelle particolarmente grassa. Mi sento però di sconsigliarla a chi invece ha la pelle molto secca, è una bella crema ma comunque leggerina.
Il prezzo non è tra i più bassi, siamo comunque sopra i 20€, però la qualità e il fatto che comunque dura parecchi mesi fan si che siano, a mio avviso, soldi ben spesi e decisamente ammortizzati.


Dove trovarla

Alkemilla è distribuita da un sacco di store online e bioprofumerie. Questa, in particolare, non ricordo dove l'ho acquistata [pessima blogger, pessima! Davvero, ho passato l'ultima mezz'ora a cercare di capire dove l'abbia presa tra mail e post vari. Niente, nada. Comincio a pensare di averla presa durante un atto di sonnambulismo!]. Ad ogni modo, la potete trovare al prezzo di 21,80€ su Cuccioli d'Uomo, BioBoutique La Rosa Canina (ora in sconto!), Tathia, Rosa della Natura, giusto per citare alcuni degli store da cui acquisto.


Avete mai provato questa crema? Vi ispira? Per l'estate a che prodotti vi affidate?
(灬♥ω♥灬)
14 commenti on "review #32 Alkemilla - Crema Viso Purificante"
  1. L'ho terminata proprio stamattina, questa crema :D Mi è durata tantissimo tempo. Abbiamo praticamente le stesse identiche opinioni su di essa, leggera ma idrata bene, rimane un po' poco per l'inverno ma perfetta per l'estate ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo dubbi, io e te ormai andiamo a braccetto su tutto XD

      Elimina
  2. io avevo provato quella rosa (che se non ricordo male era "eudermica") e mi era piaciuta parecchio! anche se 20 euro secondo me rimangono un po' tantini per una crema viso, anche perché ci sono tantissime creme altrettanto buone che costano la metà :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, 20€ sono tantini, soprattutto perché nell'ultimo periodo sono spuntate fuori parecchie alternative più economiche ma apparentemente di pari livello (infatti, se non ricordo male l'avevo presa in offerta). Diciamo che non la ricomprerei subito solo per il prezzo, ma appunto cercherei alternative più economiche, però è innegabile che sia un ottimo prodotto e che dura parecchio ;-)

      Elimina
  3. Io la sto usando da un bel po' e sono a metà! Ma come prima crema leggera e acquistata in forte sconto (credo del 40%) è ottima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sì, è ottima! Tanto meglio se era in sconto! XD

      Elimina
  4. Uhm, non male! Chissà che differenze ci sono con l'Emulsione preventiva di Biofficina (che mi stuzzica di più XD)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh sarei curiosa di saperlo pure io! Questa è proprio indicata per pelli miste, mentre quella Biofficina mi sembra sia più per pelli secche, ma non ho mai approfondito, lo ammetto XD

      Elimina
  5. E' senza dubbio la mia crema preferita in primavera e autunno! Per l'estate dipende dal caldo, ma mi trovo meglio con sieri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I sieri li adoro pure io, niente è meglio di loro in estate! ^.^

      Elimina
  6. Ho capito, ho capito... tu e Veronica-Véronique vi siete messe d'accordo per farmela comprare, vero??? :D
    Al primo sconto interessante la prendo, ho deciso.

    RispondiElimina
  7. Io sono una grandissima sostenitrice del flacone airless o/
    Che sembra una buffonata senza senso ma in quanto a comodità non ha proprio rivali. Quanto al prodotto in sè, non ho granchè da purificare già da un po' di mesetti, ma i prodotti viso Alkemilla mi incuriosiscono sempre e comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai una pelle praticamente perfetta Sue, questa sarebbe fin troppo per te, a meno che vuoi qualcosa di leggero. Magari puoi provare quella rosa se hai il pallino delle creme Alkemilla ;D

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature