green cosmetics. beauty tips. more

Review pills #4 struccante bi-fase doppio effetto - nacomi

30 ottobre 2016
Buona domenica e ben ritrovati su questi lidi. Nella mini recensione di oggi parliamo di Nacomi, brand polacco che ha avuto recentemente eco nel mercato green italiano per una serie di referenze molto interessanti, in primis gli scrub. Rimandandone a più avanti la recensione, oggi preferisco parlarvi dello stuccante bifasico di questo brand, acquistato diverso tempo fa e ormai in uso da diverse settimane.



my beauty routine#2 make-up ✩ la mia base viso

23 ottobre 2016
Buongiorno ragazze, dopo avervi fatto vedere come mi prendo cura della mia pelle del viso nel primo post "beauty-rountine" (click!), ho pensato di farvi vedere il passaggio successivo: la mia base viso quotidiana. Negli ultimi mesi, forse complice una pelle più che collaborativa e in buono stato, tendo infatti a dare precedenza alla base viso piuttosto che a un trucco occhi elaborato [elaborato per modo di dire ovviamente...] per sentirmi a posto, preferendo comunque basi leggere e molto naturali, ma non per questo non curate. Ho sempre apprezzato le basi opache, da bambolina di porcellana, che purtroppo peccano in naturalezza. Col tempo mi sono però accorta che preferisco molto di più le basi leggermente luminose proprio perché tendono a far risplendere il viso; meglio quindi che si veda qualche leggera imperfezione ma che in generale il viso sia splendido splendente, apparentemente più in salute e in generale più bello. Detto ciò, sto apprezzando molto questi prodotti che, cosa importantissima, sono adatti anche alle carnagioni più chiare, perché diciamolo forse il più grosso problema di chi ha la pelle diafana è trovare la giusta colorazione di un determinato prodotto. Chissà perchè in Italia si dimenticano delle fantasmine come noi?!



most played #15 Estate 2016

9 ottobre 2016
Buongiorno ragazze, oggi riprendo con i most played, tipologia di post che mi piace tantissimo scrivere e leggere. Per vari motivi ho dovuto rimandare la mia consueta uscita bimestrale, per cui vi racconterò di quei prodotti che mi hanno accompagnato nell'estate appena finita e nei primi giorni d'autunno.
Prima di parlare dei prodotti, due paroline vanno spese per dare i credits alla simpaticissima Chiara - Golden Vi0let, ideatrice di questa rubrica che ha letteralmente conquistato tutti. Spero che nonostante il nuovo lavoro (per cui le faccio un grosso in bocca al lupo) trovi il tempo per deliziarsi con le sue consuete chiacchiere cosmetiche.

Challenge Accepted #5 Acqua micellare ai frutti rossi Biofficina Toscana VS Acqua di rose micellare Alkemilla

2 ottobre 2016
Eccoci di ritorno con una sfida. Questa volta i contendenti appartengono alla categoria degli struccanti, più preciamente delle acque micellulari, prodotti che vanno tanto di moda nell'ultimo periodo e che promettono di struccare e detergere per bene il viso senza essere aggressivi, rimanendo leggeri e adatti ad ogni tipo di pelle, anche le più sensibili. Il nome deriva dal fatto che l'acqua micellare, nella sua formulazione più semplice, è composta da acqua, appunto, e micelle, un aggregato di molecole di tensioattivo che in certe condizioni si organizzano in strutture "sferiche" in grado di intrappolare al loro interno sostanze grasse.

I prodotti che si sfideranno oggi sono forse tra le acque micellari più note nel mondo del bio e affine: l'Acqua di Rose Micellare Alkemilla e l'Acqua Micellare ai Frutti Rossi Biofficina Toscana.
La prima, a base di acqua di rosa damascena, promette un'azione addolcente, lenitiva e rinfrescante, la seconda contiene tra gli altri ingredienti Rubiox®, ad azione antiossidante, protettiva e lenitiva. Entrambe sono vegane, non testate sugli animali e nickel tested (<0.0001%); la prima è certificata AIAB, la seconda ICEA.

...che inizi la sfida!


Auto Post Signature

Auto Post  Signature