green cosmetics. beauty tips. more

review #37 deodorante allume di potassio - Greenatural

4 dicembre 2016
Buongiorno, oggi parliamo di deodoranti, prodotto forse tra i più difficili da trovare e apprezzare nel mondo bio. Nello specifico, la recensione di oggi verterà su quello a base di allume di potassio di Greenatural nella versione spray.



I deodoranti Greenatural all'allume di potassio contengono sali minerali naturali che combattono i batteri responsabili della formazione dei cattivi odori ma senza inibire la naturale traspirazione della pelle. Non lasciano antiestetici aloni sugli indumenti. Proteggono dai cattivi odori della traspirazione per 24 ore senza modificare il normale processo di sudorazione. Arricchiti di glicerina, nutrono ed idratano l'epidermide, anche quella più delicata. fonte: gnatural

Note tecniche

Si presenta come un classico deodorante spray con un normale tubetto cilindrico in plastica contenente 100 ml di prodotto. Questa linea è costituita da diverse profumazioni: neutro, mirra e sandalo, talco, brezza marina e the verde. Io ho provato le ultime due, usando prima quella al the verde che mi ha accompagnato per tutto l'inverno scorso, primavera e buona parte dell'estate, mentre tuttora sto usando Brezza Marina. La profumazione è presente e a tratti "intensa", benchè nessuna delle due provate sia riconducibile al proprio nome. A nessuna profumazione specifica in realtà. Quello al the verde è forse più sul versante fiorito, mentre quello alla brezza marina è più "salato", ma prendete questa descrizione con le pinze.

Sono tutte accomunate, come dice il nome stesso, dalla presenza di allume di potassio come agente base per contrastare gli odori. Per chi non lo sapesse l'allume di potassio, chiamato anche allume di rocca, è un sale (formula chimica: KAl(SO4)2 · 12H2O) che probabilmente avrete visto sotto forma di panetto bianco e inodore in alcuni banchetti che ogni tanto si fanno vedere nei mercati cittadini. È infatti utilizzato comunemente come deodorante o per assorbire gli odori in generale, agendo principalmente come antibatterico creando un ambiente ostile per i batteri che provocano, insieme al sudore corporeo, l'odore. Molte persone tendono comunque a non utilizzarlo per il fatto che anche esso, similmente al cloridrato di allumino, rilascia alluminio che ha un'azione antitraspirante (essenzialmente le ghiandole sudoripare non producono sudore), benchè lo faccia in maniera più blanda. Non a caso è segnato bollino rosso nell'INCI.
In genere è utilizzato in versione "panetto", passandolo, dopo averlo sciacquato sotto l'acqua, direttamente nelle zone target (ascelle e piedi) come fosse una saponetta, solo che non fa schiuma e non va risciacquato. E' però presente anche in alcuni deodoranti, come in questo caso. 

Questo è l'INCI completo, e semplicissimo aggiungerei:
Aqua, Glycerin, Potassium Alum, Xanthan Gum, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Parfum (fragrance).
Per la classificazione in verde-giallo-rosso dell'INCI mi sono affidata e in-gredients

Il PAO è di 12 mesi, non contiene alluminio cloroidrato, alcool, parabeni, SLES, coloranti. E' nichel tested (non è però indicato il limite di misurazione). Oltre all'allume di potassio sono presenti solamente la glicerina, idratante, i conservanti e la fragranza.



Cosa ne penso 

Come vi accennavo il deodorante è forse tra i prodotti più difficili da sostituire quando si vuole passare degli INCI più verdi. Il perché è abbastanza semplice da intuire, un buon deodorante deve avere delle prestazioni altissime: deve durare tutto il giorno, impedire la formazione di cattivi odori, non irritare, tutto ciò magari facendo respirare la pelle e, idealmente, non macchiare i vestiti. Tralasciando il fatto che un buon grado di igiene personale aiuta ovviamente il ridursi di eventi spiacevoli, il deodorante rappresenta comunque uno step imprescindibile della routine quotidiana. È inoltre strettamente personale, il che rende difficile capire se un dato prodotto può fare al caso nostro basandosi su recensioni e l'unica vera alternativa è provare. Quello che per me è ottimo, magari non fa al caso vostro o viceversa. Prima di arrivare a questo deodorante ho infatti provato quello di Dr. Organic (al melograno), deodorante decantato a destra e manca come tra i migliori disponibili, ma che non ho minimamente apprezzato. Per cui, è forse il caso di mettere subito in chiaro, al pari di una crema o shampoo, di cosa ho bisogno e cosa cerco in un deodorante. Comincio col dire che ho una sudorazione abbastanza presente, che in certe situazioni può anche diventare abbondante, per cui ho bisogno di un deodorante sicuramente non blando. Allo stesso tempo però cerco qualcosa che vada bene per l'uso quotidiano, delicato e non aggressivo.  Se poi non macchia i vestiti e non necessità di asciugarsi per troppo tempo è ancora meglio.

Con questo deodorante devo dire che ho trovato un buon compromesso a livello di prestazioni e di delicatezza. Infatti per il normale uso mi trovo molto bene ad usarlo in quanto impedisce la formazione degli odori e ha una buona durata, nel senso che per giornate tranquille mi dura tutto il giorno. Non direi però che arriva alle 24 ore come da descrizione. Quando capita che devo uscire dopo il lavoro, ma non ho il tempo di fare una doccia, faccio un ulteriore spruzzata giusto per rinfrescare un po' e sono a posto. Il bisogno di rinfrescarmi la sera ovviamente c'è sempre, ma più per una questione di pulizia generale che un vero e proprio cedimento da parte del deodorante.
Avendolo acquistato ormai quasi un anno fa l'ho utilizzato in praticamente tutte le condizioni climatiche, sia in estate che inverno, e devo dire che ha sempre retto bene non facendomi mai brutte sorprese, anche nei giorni più caldi. Anche in questo periodo, dove l'essere vestiti più pesanti e il continuo passare da ambienti caldi a freddi mette forse a più dura prova un deodorante, mi sento tranquilla ad utilizzarlo.

Allo stesso tempo è abbastanza delicato, infatti non ho mai avuto azioni strane e anche usandolo post-depilazione non ho mai sentito bruciori o altro. Una cosa che non mi fa impazzire è la profumazione abbastanza intensa, soprattutto la versione Brezza Marina (meno quella al the verde che rimane più discreta), mentre io preferisco deodoranti privi di profumo o comunque molto leggeri o freschi. Brezza Marina, per esempio, me l'aspettavo più fresca, mentre a mio avviso non lo è.
E' ottimo il fatto che non macchia i vestiti, posso infatti metterlo appena prima di infilarmi la maglietta che sono sicura di non ritrovarmela sporca. In genere preferisco comunque metterlo 1 o 2 minuti prima in modo che si asciughi un pelino, ma se non lo facessi non è un problema.



Benché sia un buon deodorante e lo usi quotidianamente, non lo reputo però adatto a tutte le occasioni. Ci sono infatti episodi in cui preferisco tornare a deodoranti che impediscono la sudorazione in modo totale proprio per evitare le antiestetiche "pezze" sotto il braccio. Infatti, benchè in teoria l'allume di potassio sia antitraspirante, nel mio caso l'effetto non è così evidente e un certo grado di sudorazione avviene.

Il pack è abbastanza classico, in plastica dura abbastanza resistente. Lo spray funziona bene e non mi ha mai dato problemi di alcun tipo, nonostante mi aspettassi che la presenza dell'allume di potassio potesse ostruirlo. È forse un pelino ingombrante, ma al pari di tutti i deodoranti spray che ho usato.

Concludendo, sono felice di aver trovato un'alternativa più verde ai classici deodoranti. Non è immacolato proprio perchè l'allume di potassio, per la sua potenziale azione antitraspirante, non può classificarsi come agente perfettamente compatibile con la normale fisiologia (anche se su di me l'azione da questo punto di vista è deciamente blanda), ma è sicuramente un buon passo avanti rispetto a quello che usavo anche solo un anno fa. Finito quello in uso, credo lo accantonerò per un po' in quanto vorrei provare un deodorante a base di bicarbonato, non avendone mai avuto l'occasione, ma per puro spirito curioso, non per una reale necessità o insoddisfazione.


Dove

E' abbastanza facile da reperire essendo un brand abbastanza comune e famoso per i suoi prezzi decisamente concorrenziali. Nello specifico i due acquistati li ho presi da Tathia e Il Giardino di Arianna. Il prezzo è di circa 7€ in base al negozio.




E voi l'avete già provato? Quale deodorante state usando in questo periodo?
*(⺣◡⺣)*
10 commenti on "review #37 deodorante allume di potassio - Greenatural"
  1. Questa è un'altra recensione positiva che leggo in merito a questo deodorante. Attualmente io ne sto usando uno da supermercato di Lycia, che però ha un INCI rispettabile ed è privo invece di sali di alluminio (sostituiti dall'alcool). E' un nì per ora. Devo dire che il migliore mai provato fino ad ora è quello che mi autoproduco al bicarbonato. Resiste a TUTTO. Il problema è che macchia pesantemente i vestiti, e potrebbe anche portare all'insorgenza di linfonodi (cosa che mi è capitata l'ultima volta ed è per quello che per un po' l'ho sospeso). Però insomma, con pochissimi euro ho un prodotto che mi dura mesi e.. so anche cosa mi spalmo sotto le ascelle :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei curiosa anche io di provare quello a base di bicarbonato e infatti mi sa che appena mi finisce questo ne provo uno. Il fatto che possa macchiare i vestiti però non mi attira particolarmente. Sull'autoproduzione fai benissimo, è che io sono povera! Ahahah! XD

      Elimina
  2. Ho usato la versione al talco in roll-on. Buono anche lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante anche la versione al talco, ma credo la prenderei comunque spray, non vado matta per i roll on :)

      Elimina
  3. Questo non l'ho mai usato, ma non posso che ritenermi fortunata quando si parla di deodoranti. I pochi eco-bio che ho provato (schmidt's, dr. organic e green energy organics) mi hanno soddisfatto sia a livello di delicatezza che performance.
    Questo ha la comodità di essere in spray quindi merita sicuramente di essere testato. Nei momenti di fretta lo stick e il roll on non sono proprio comodissimi per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, quello green energy organics è in wishlist da tempo, come anche quello schmidt's. Comunque si, preferisco pure io gli spray, decisamente più comodi ^.^

      Elimina
  4. Non ho provato i deodoranti Greenatural, ma quelli Natura Amica versione spray che uso solitamente io mi sembrano praticamente i loro dupe :)
    Io mi ci trovo bene, anche se in anni di costante utilizzo ci sono state due occasioni in cui ho notato un ingrossamento dei linfonodi (rapidamente rientrati in seguito a una breve sospensione).
    Mi sento di confermare la blanda azione antitraspirante dell'allume di potassio: c'è, ma non resiste ad emozioni più significative :D.
    Lo preferisco per la sua azione antibatterica: gli odori infatti vengono efficacemente neutralizzati anche con il caldo. Un po' meno forse in pre-ciclo, quando il sudore ha un odore un po' più forte, ma comunque non ho mai la sensazione che il deodorante mi abbia "lasciata a piedi" XD.

    Comunque, a onor del vero, dopo anni di fedele servizio sento l'esigenza di cambiare un po' XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non li conosco quello Natura Amica, ci darò un occhio.
      Alle parole "emozioni più significative" mi è scappato un sorriso, lo ammetto XD

      Elimina
  5. che carina l'immagine iniziale *_* comunque anche io ho provato questo deo, l'ho usato per tantissimo tempo e mi sono trovata bene! Diciamo che pur di avere un buon profumo possiamo chiudere un occhio per l'allume di potassio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, con l'allume di potassio mi sono sempre trovata bene, non ho mai avuto irritazioni, anzi ha funzionato sempre benissimo. Diciamo che non sono fissata con gli ingredienti, l'importante è che funzioni bene ;)

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature