green cosmetics. beauty tips. more

Review #39 Hair Tonic alla Fitocheratina e ai Semi di Lino - Francy Bio-Culture

4 giugno 2017
Si torna a parlare di capelli e non posso farlo se non raccontandovi di un prodotto pensato per chi ha i capelli ricci o mossi. Hair Tonic vi dice qualcosa?
Nel mio ultimo ordine fatto da Il Giardino di Arianna è stato infilato anche un tubetto di questo fantomatico gel dal nome lunghissimo: Hair Tonic alla Fitocheratina e ai Semi di Lino. Il nome è particolarmente stuzzicante, ma ammetto che non lo conoscevo, come non conoscevo il brand Francy Bio-Culture, azienda giovane ma che conta un discreto numero di prodotti, che vanno dalla cura del corpo al make up, fino ad arrivare a trattamenti specifici. Ovviamente, visto la mia passione (ma direi anche ossessione) per i prodotti per i capelli mi sono subito fiondata ad informarmi e l'ho introdotto nella mia routine capillifera (click!) fin dal primo lavaggio.

 

Gel trattante ai Semi di Lino arricchito con Fitocheratina (cheratina di origine vegetale), Proteine del Grano e Inulina. Il trattamento rinvigorisce il capello per un effetto curativo e rivitalizzante duraturo nel tempo. (cit. francybioculture.com)

Note tecniche

Si tratta essenzialmente di un gel color giallo sbiadito, dalla consistenza ferma, ma non eccessivamente. La profumazione è abbastanza intensa, fiorita e leggermente fruttata, che permane sui capelli per almeno una gornata. È contenuto in uno di quei classici flaconcini di plastica trasparente medio morbida con tappo a vite e erogatore a scatto per un totale di 200mL. L'erogatore è delle dimensioni giuste per permettere una facile fuoriuscita di prodotto. La confezione che ho ricevuto, come potrete notare dalle foto, è priva di etichetta, ci tengo però a specificare che solo questa che ho ricevuto io è così, normalmente questa c'è. 

È VeganOK e il PAO è di 6 mesi.
Come dice il nome è essenzialmente un gel ai di semi di lino "rinforzato" con ingredienti ad azione rinforzante, idratante, nutriente e lucidante. Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare del gel ai semi di lino, forse l'impacco per capelli più famoso del web. Questi semi sono infatti noti per il loro effetto rinforzante su capelli secchi e bisognosi. Già da solo sarebbe ottimo, ma l'aggiunta di glicerina e aloe vera, noti idratanti che aiutano a ridurre il crespo, e olii quali quello di ricino e jojoba garantisce un'azione nutriente e idratante maggiore. Il fattore in più, a mio avviso, è la presenza di fitocheratina, o proteine del grano, non facilmente presente nei prodotti leave-in, l'ingrediente perfetto per dare vigore e volume al capello.

Questo l'INCI completo:
Water, Linum Usitatissimum Seed Extract*, Glycerin, Xantam Gum, Sodium Chloride, Triticum Vulgare Wheat Germ Oil*, Ricinus Comunis Seed Oil*, Simmondsia Chinensis Oil*, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Hydrolyzed Wheat Protein, Citrus Medica Limonum Juice*, Inulin, Citric Acid*, Sodium Hyaluronate, Tocopherol, Aloe Barbadensis Leaf Extract*, Citrus Medica Limonum Oil*, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Linalool**, Geraniol**, Citronellol**.
*da Agricoltura Biologica.**da Oli Essenzili Naturali.
(Per la classificazione in verde-giallo-rosso dell'INCI mi sono affidata a Biotiful e in-gredients)


Cosa ne penso

E' ormai appurato che, rispetto a creme e olii, tendo a preferire di gran lunga prodotti leave-in sottoforma di gel perché in genere riescono a dare una maggiore definizione ai miei capelli, sì mossi ma che fanno un po' quello che pare a loro. Non a caso il mio prodotto preferito come effetto finale è il gel d'aloe, anche se per il fatto che mi sporca molto prima i capelli non lo uso più da tempo, preferendo prodotti formulati diversamente (come la mia amata Lozione Ricci Morbidi, review qui).

Le istruzioni ne consigliano l'uso sia sui capelli asciutti che umidi, io personalmente uso i prodotti di questo tipo esclusivamente sui capelli umidi, lavati e tamponati con una salvietta. Lo applico a testa in giù premendo le punte verso la nuca per distribuire il prodotto e favorire il mosso. Asciugando con il phon o all'aria non ho notato grandi differenze, se non forse una minore definizione con il phon, ma è una cosa che mi capita sempre, indipendentemente dal leave-in che utilizzo. Per onor di cronaca, ho provato ad utilizzarlo anche sui capelli asciutti ed effettivamente l'effetto sui capelli non è male, dà definizione e volume, ma bisogna essere molto parsimoniosi e distribuirlo per bene altrimenti rimangono un po' "appiccicosi" e comunque duretti. Va da sé che a mio avviso sui capelli umidi è decisamente meglio.

L'Hair Tonic ha il grande pregio di riuscire a definire molto bene il mio mosso naturale, al pari del gel d'aloe e molto più della lozione di Biofficina Toscana. Ne basta infatti la quantità di una noce (anche meno) per avere un ondulato molto naturale ma presente e non escludo che sui capelli ricci possa avere un'azione ancora più marcata. Questa definizione è evidente per i primi due giorni dopo l'uso, andando pian piano a diminuire con i giorni successivi. Resiste inoltre molto bene anche nelle giornate umide e piovose aiutando a ridurre quel simpatico effetto di capelli "cotonati" che fa tanto fungo.

La presenza di tutti quei composti idratanti descritti più su si fa notare proprio nel fatto che il boccolo appare bello idratato e morbido, benché definito, e, come vi dicevo prima, molto naturale, non artificiale. Non rimane inoltre quell'effetto "bagnato" che molti gel danno (e che a me non piace particolarmente). Con l'uso costante ho notato anche che i capelli appaiono pure un po' rimpolpati, non in modo estremo, però l'idratazione e, molto probabilmente la fitocheratina, aiutano a dare al singolo capello un aspetto più sano. Non stiamo parlando ovviamente di un trattamento e l'effetto non è esagerato (non pensate di ritrovarvi con un capello nuovo di zecca, lucido e ristrutturato, per quello servono necessariamente impacchi e impacchi), ma quando lo uso noto un maggior rimpolpamento generale, soprattutto a livello delle punte, dove applico la maggior parte del prodotto.



L'unico difetto che ho riscontrato è il fatto che i capelli tendono a sporcarsi un pelino prima rispetto che con altri prodotti, un po' come mi capitava con il gel d'aloe, ma è molto probabilmente la presenza di fitocheratina che dà questo problema, perché è una cosa che notavo anche quando utilizzavo uno spray homemade alla cheratina. Diciamo che se in genere lavo i capelli una volta a settimana, con questo devo farlo dopo 5 giorni, per cui non è sicuramente un dramma.
Il packaging è comodo, benchè un po' spartano. Sicuramente non è ricercato, ma poco importa, l'importante è il prodotto che c'è dentro. Apprezzo però molto il fatto che sia in plastica trasparente così da capire quando sta per finire e che l'erogatore permette di dosare per bene il gel.

Riassumendo, con questo prodotto sono un po' tornata alle origini, quando appena approcciata al mondo del buon INCI (ho cominciato con i capelli) mi barcamenavo tra gel di semi di lino, gel d'aloe, fitocheratina e olii essenziali cercando di trovare un sostituto alle spume siliconiche. Se anche voi vi trovate bene con questi "ingredienti base" (ma non avete voglia di mettervi a farvelo da soli) molto probabilmente vi piacerà. Io l'ho proprio apprezzato e credo che lo introdurrò permanentemente nella mia routine capillifera per alternarlo alla Ricci Morbidi di Biofficina Toscana quando ho voglia di un po' più di definizione o per quei periodi in cui l'umidità fa da padrona.


Dove

E' un brand non comunissimo da trovare, sicuramente lo trovate da Il Giardino di Arianna (click!) [vi ricordo che avete un bel 10% di sconto con il codice GAREDDITUDE] e nel loro store ufficiale (click!). Il prezzo è di 16,90€ per 200mL di prodotto.

Voi conoscevate già questo brand? Avete provato qualcosa?


Disclaimer: il prodotto in questione mi è stato gentilmente omaggiato dai titolari de Il Giardino di Arianna, che ringrazio ancora. Nonostante ciò la mia recensione non è stata influenzata in alcun modo, tutto quello che ho scritto è frutto del mio libero pensiero.

16 commenti on "Review #39 Hair Tonic alla Fitocheratina e ai Semi di Lino - Francy Bio-Culture"
  1. E la wishlist si allunga ancora xD
    I prodotti di Francy Bio-Culture mi ispirano molto :) vorrei provare anche lo spray anti crespo...
    Sarei curiosa di vedere come si comporta questo prodotto coi miei ricci xd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, queste wishlist che non si accorciano mai, mannaggia! XD
      Sui capelli ricci mi viene da pensare che sia ancora meglio, se lo provi fammi sapere ;-)

      Elimina
  2. Pur non avendo i capelli mossi, è interessante per le proprietà ristrutturanti. Su di me i leave in in generale non fanno grandi cose, tendo a prediligere erbette e oli come ben sai. Infatti in linea di massima dovessi scegliere un prodotto simile, lo userei prima dello shampoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come impacco pre-shampoo non l'ho mai provato, gli ingredienti ideali effettivamente ci sono, ma non so, non ce lo vedo molto :/

      Elimina
  3. Ce l'ho anche io e devo dire che mi piace, pur utilizzandolo in maniera un poco diversa rispetto a quella solita :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh! Sono curiosa! Come lo usi? ^.^

      Elimina
  4. Grazie per averne parlato, non lo conoscevo affatto questo prodotto! Il gel ai semi di lino è quello che più di tutti gli altri rende belli i miei ricci, ma ultimamente il pensiero di farlo e soprattutto doverlo filtrare mi sta pesando un po'! Sapere che esiste già pronto per l'uso mi incuriosisce... peccato un po' per il prezzo, anche se in effetti gli ingredienti di 'rinforzo' e la formula in generale mi piace davvero molto. Proverò sicuramente grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io un tempo mi facevo le cose da me, poi il poco tempo (e la pigrizia) ha preso il sopravvento XD
      Non è effettivamente proprio economico, però c'è da dire che se ne usa poco alla volta e dura parecchio, se ti capita lo proverei anche solo per toglierti il dubbio ;-)

      Elimina
  5. Anche io sto provando diversi prodotti di questo brand. Il gel per capelli ai semi di lino lo sta usando fidanzatostronzo con molta soddisfazione. Gli piace un sacco perché i capelli non gli si sporcano e non restano appiccicosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bravo questo fidanzato che ti da soddisfazioni cosmetiche XD

      Elimina
  6. Questo brand mi ispira molto, ne sento parlare benissimo, e ha prodotti davvero interessanti! Non mi piacciono però il packaging e la grafica :(
    Baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La grafica è decisamente da migliorare, è molto casalinga, anche a me non fa impazzire, ma confido in un miglioramento quando avranno un po' più mercato ;)

      Elimina
  7. Bene, mi sembra piuttosto interessante! Francy Bio-Colture sta cominciando ad intrigarmi non poco. E' vero che i packaging sono piuttosto semplici, ma mi piace il fatto che si veda il colore del prodotto e che siano tutti diversi, mi fanno venire in mente gli acquisti alla spina :)
    Sai che non ho mai provato la fitocheratina? (Ma nemmeno la cheratina). E' un pelo sopra la fascia di prezzo che sono abituata a considerare per questo genere di prodotti, MA ha ben 50 ml in più del solito!
    Ciao Reddie :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, secondo me ai tuoi bei ricciolozzi piacerebbe molto, se mi ricordo la prossima volta che ci vediamo te ne porto un po' da provare <3

      Elimina
  8. L'ho preso anche io ma devo ancora iniziare a provarlo :D sono pessima! La verità è che ho davvero troppi prodotti per capelli da smaltire, penso che finirò su Sepolti in Casa!
    Dopo la tua recensione però sono ancora più curiosa ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sepolti in casa haircare edition!
      Come ti capisco.. XD

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature