green cosmetics. beauty tips. more

Review pills #8 Latte detergente viso delicato - Phytorelax

3 dicembre 2017


Categoria ⇢ struccante, latte detergente
Certificazioni ⇢ ICEA-Cosmos organic, VeganOK. E' Nickel-tested. 
PAO ⇢ 6M
INCIAqua [Water], Aloe barbadensis leaf juice*, Cetearyl alcohol, Caprylic/capric triglyceride, Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil*, Zea mays (Corn) germ oil*, Glyceryl stearate, Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract*, Avena sativa (Oat) leaf/stalk extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Sodium lauroyl glutamate, Stearic acid, Sodium levulinate, Xanthan gum, Potassium sorbate, Sodium dehydroacetate, Lactic acid, Parfum [Fragrance], Citric acid, Tocopherol, Sodium phytate, Sodium benzoate, Linalool, Limonene *da agricoltura biologica
Classificazione secondo il nuovo Biodizionario di Fabrizio Zago

Ingredienti Funzionali ⇢ INCI impeccabile, è privo di tensioattivi e contiene un buon mix di olii quali quello di mandorle dolci, germe di grano, di semi di girasole. Sono inoltre presenti estratti di piante ad azione addolcente e lenitiva, come la camomilla e l'avena.
 
Modo d'uso Lo utilizzo per lo più come struccante occhi, talvolta per le labbra, mentre solo raramente per il viso semplicemente perché usando fondotinta minerali trovo sia sufficiente il sapone. È un latte detergente cremoso, per cui mi piace utilizzarlo insieme alla spugna Fine Dama di Cose della Natura: erogo circa una nocciola di prodotto sulla spugna e lo appoggio sull’occhio per qualche secondo per poi massaggiare delicatamente. In questo modo riesco in una sola passata a rimuovere tutto il trucco occhi. In genere questa quantità mi basta per entrambi gli occhi, ma per trucchi più "pieni" mi è capitato di aver bisogno di un pizzico di latte detergente in più. È mia abitudine passare poi un sapone o un detergente classico sull’intero viso per rimuovere ogni residuo sia di struccante che di trucco, ma se non siete abituate, anche della semplice acqua è sufficiente.


Cosa ne penso Ammetto di aver acquistato questo latte detergente di corsa il giorno prima di partire per le vacanze in quanto necessitavo di qualcosa che fosse facile da travasare in un mini barattolino per passare i controlli in aeroporto. Sono quindi andata di corsa da Acqua&Sapone sotto casa e ricordando vagamente di aver sentito parlare del latte detergente di Phytorelax abbastanza bene sul gruppo EcobioBlogger ho preso questo nella versione delicata senza stare a pensarci troppo su. Che dire, sono molto contenta della scelta che ho fatto.
È il primo latte detergente che utilizzo costantemente e sia la consistenza sia il potere stuccante mi piacciono molto. È un classico latte detergente, quindi liquido ma fermo, cremoso, bello morbido, perfetto per essere utilizzato insieme ad un dischetto di cotone o, nel mio caso, ad una spugna naturale. Non viene infatti completamente assorbito ma rimanendo in superficie è facile da massaggiare delicatamente sull’occhio. Non ho mai avuto problemi con nessun tipo di prodotto, nemmeno quelli waterproof, l’unico accorgimento è quello di lasciarlo riposare 20 secondi o poco più sull’occhio così facilitare la rimozione del make-up.
L’ho trovato inaspettatamente molto delicato. Dico "inaspettatamente" perché ho gli occhi molto sensibili e in genere i prodotti non interamente oleosi mi bruciano gli occhi. Questo non brucia a meno di infilarne abbondanti quantità direttamente nell’occhio, cosa che non capita quasi mai. L'uso della spugna naturale impedisce infatti al prodotto di entrare negli occhi, nonostante il leggero massaggio. 
Come vi dicevo più su, ne uso circa una nocciola per entrambi gli occhi e con queste quantità, dopo circa 3 mesi di utilizzo quasi continuativo, ne ho consumato circa metà. La quantità totale (250mL) è quindi decisamente abbondante per le mie abitudini, ma essendo stato concepito per essere usato sull'intero viso, trovo sia un volume classico e ideale.
La profumazione è delicatissima, praticamente inesistente e decisamente nelle mie corde.
Menzione di merito anche al packaging che, benché sia un po’ ingombrante per cui non adatto ad essere portato in vacanza o in viaggio, è dotato di erogatore a pompetta, comodissimo perché permette di dosare molto bene la quantità di prodotto senza spargerlo ovunque. Inoltre, il flacone è in plastica marrone ma trasparente, così da sapere esattamente quanto prodotto manca.

Per chi? ⇢ Mi sento di consigliare questo prodotto a chiunque cerchi un latte detergente efficace, dal buon INCI e che non bruci.

Dove? ⇢ Phytorelax è un brand decisamente facile da reperire. Come dicevo più su lo trovate da Acqua&Sapone, ma sono quasi certa di averlo visto anche da Esselunga. Il prezzo è di circa 12€ per 250mL, ma dipende molto dal negozio in cui lo trovate.


6 commenti on "Review pills #8 Latte detergente viso delicato - Phytorelax"
  1. Di questa linea ho provato solo lo shampoo e mi è piaciuto moltissimo, Phytorelax ha tanti prodotti interessanti che ci si perde :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ammetto che di questo brand ho provato ancora poco, ma a leggere in giro vale la pena approfondirlo.. grazie per la dritta dello shampoo ;)

      Elimina
  2. Tutto molto bello cara, anche io casualmente la sto usando, ma non prenderla più da Acqua e Sapone, io di solito la trovo a circa 8 euro (Lillapois, Tigotà)!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora come ora non ricordo esattamente quanto l'ho pagato, ho guardato un po' online ed effettivamente varia molto da negozio a negozio. 8€ comunque non sono niente male, passerò sicuramente da Tigotà per riacquistarlo XD

      Elimina
  3. Sono davvero molto incuriosita da questo prodotto :3 ho cominciato ad usare il latte detergente solo ultimamente ed ho potuto notare che la mia pelle apprezza e ringrazia.
    Lo metto subito in lista *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche alla mia pelle sembrano piacere prodotti di questo tipo, belli cremosini e "dolci", ho il contorno occhi bello moridino a forza di usarlo ^.^

      Elimina

Auto Post Signature

Auto Post  Signature